Cronaca
Adro

Un'assemblea pubblica per discutere della controversia sull'asilo

La serata è organizzata in oratorio dalla storica Fondazione La Vittoria.

Un'assemblea pubblica per discutere della controversia sull'asilo
Cronaca Sebino e Franciacorta, 18 Settembre 2021 ore 09:29

Un'assemblea pubblica per discutere della controversia sull'asilo di via Castello 12, storicamente gestito dalla Fondazione La Vittoria. Obiettivo della serata promossa dall'ente, in programma lunedì 20 settembre, è "far conoscere a tutti gli interessati i fatti come realmente accaduti". Per avere un contraddittorio la Fondazione ha rivolto l'invito a partecipare al sindaco e all'assessore alla Cultura (la diatriba infatti, combattuta a suon di ordinanze e ricorsi al Tar, coinvolge proprio il Comune di Adro).

Un'assemblea pubblica sull'asilo La Vittoria

La riunione si terrà lunedì 20 settembre alle ore 20.45, presso l’anfiteatro esterno dell’Oratorio Don F. Redolfi di Adro, in piazza Padre Costantino 5/7. Interverranno durante la serata: la presidente della Fondazione  Alessandra Capelli; il presidente Fism Brescia Massimo Pesenti, il vice presidente Fism Brescia Roberto Fezza; l'invito a partecipare è stato rivolto da parte della Fondazione anche al sindaco Paolo Rosa e all'assessore all’Istruzione Patrizia Galli. In caso di pioggia all’orario dell’evento la riunione verrà rinviata a data da destinarsi.

Regole per partecipare

Per partecipare, nel rispetto della normativa anti Covid, sarà obbligatorio l’uso di mascherine chirurgiche o ffp2 in tutta l’area dell’evento, non sarà possibile accedere con temperatura corporea superiore a 37.5 gradi e sarà necessario mantenere sempre la distanza di un metro fra una persona e l’altra, salvo congiunti.

Gli striscioni

Intanto la dibattito dilaga, nelle piazze reali e virtuali. Le posizioni della Fondazione da una parte e del Comune dall'altra, che continua a difendere le scelte adottate in nome della vulnerabilità sismica e della necessità di tutelare i bambini, appaiono inconciliabili. Sui social, però, alcuni genitori e cittadini hanno deciso di esprimere il loro sostegno all'asilo, pubblicando lo striscione "Io sto con La Vittoria".

Necrologie