San Paolo

Lacrime e commozione per Giusi Lanzi

L'intera comunità è accorsa per dare l'ultimo saluto alla giovane donna

Lacrime e commozione per Giusi Lanzi
Cronaca Bassa, 03 Agosto 2021 ore 13:40

Giusi Lanzi in Zilioli, 43 anni, è prematuramente scomparsa in seguito ad una grave malattia, numerose le testimonianze d'affetto.

L'ultimo saluto

Questa mattina, giovedì 3 agosto, una numerosa folla si è raccolta nella parrocchiale del paese per dare l'ultimo commosso saluto a Giusi Lanzi. L'intera comunità non è voluta mancare tanto che la chiesa non ha potuto accogliere tutti, molti si sono rassegnati a rendere la loro testimonianza silenziosa sostando nei vialetti d'ingresso al luogo di culto, in strada e nei marciapiedi prospicenti la parrocchiale, ascoltando raccolti le parole del parroco don Alessandro Cremonesi. "Di fronte ad una morte inspiegabile andiamo in crisi - ha esordito il parroco - Grazie a Giusi, grazie alla sua bellissima presenza, tutti parlano con orgoglio di lei, della sua bontà e della sua testimonianza". Dalle parole di don Cremonesi emerge il ritratto di una giovane donna tanto dolce e solare, quanto forte e determinata, sia nel fare del bene sia nell'affrontare la tremenda malattia che l'ha afflitta. Quanto Giusi abbia fatto di buono nella sua comunità è testimoniato dalle numerose persone che non hanno rinunciato a renderle omaggio.

Necrologie