Cronaca
Greta e Umberto

Il padre di Umberto Garzarella ha incontrato Teismann sulla tomba del figlio nel giorno in cui avrebbe compiuto 37 anni

La prossima udienza del processo è in programma per venerdì 14 gennaio.

Il padre di Umberto Garzarella ha incontrato Teismann sulla tomba del figlio nel giorno in cui avrebbe compiuto 37 anni
Cronaca Garda, 22 Dicembre 2021 ore 12:13

Si è tenuta ieri (martedì 21 dicembre) l'ultima udienza del processo per la morte di Greta Nedrotti e Umberto Garzarella, i due ragazzi rimasti uccisi nella notte tra sabato 19 e domenica 20 giugno travolti dal motoscafo Riva Aquarama mentre si trovavano sul gozzo in legno di proprietà di Umberto. 

Non si sarebbero comunque potuti salvare

Nell'occasione il medico legale che ha eseguito l'autopsia sui corpi dei due ragazzi ha escluso che, anche in caso di soccorsi immediati, i due giovani si sarebbero potuti salvare. La prossima udienza è in calendario per venerdì 14 gennaio e la successiva per mercoledì 2 febbraio. Nella prima verranno ascoltati i testimoni mentre nella seconda i due uomini Patrick Kassen e Christian Teismann che quella sera erano a bordo del potente motoscafo.

L'incontro sulla tomba del figlio nel giorno del suo compleanno

Fino ad ora a presenziare alle udienze è sempre stato Patrick Kassen, l'unico dei due uomini che i famigliari di Greta e Umberto hanno potuto incontrare. Domenica 19 dicembre il padre di Umberto, Enzo Garzarella, ha potuto dare un volto anche al secondo dei due uomini che la sera del 19 giugno erano a bordo dell'imbarcazione che ha travolto e ucciso il figlio e Greta. Teismann ha infatti accolto l'invito lanciato da Garzarella ad andare sulla tomba del figlio al cimitero di Salò nel giorno in cui Umberto avrebbe compiuto 37 anni.

 

Necrologie