Cronaca
Una giornata drammatica

Domenica di sangue sulle strade bresciane: quattro morti in meno di 24 ore

Le vittime avevano rispettivamente 24, 31, 29 e 80 anni.

Domenica di sangue sulle strade bresciane: quattro morti in meno di 24 ore
Cronaca 23 Maggio 2022 ore 09:12

Una giornata tragica, quella di ieri (domenica 22 maggio), sulle strade bresciane.

Si sono registrati ben quattro morti nel giro di nemmeno 24 ore: un ragazzo di 24 anni, un giovane uomo di 31 anni, una ragazza di 29 anni e un'anziana di 80.

Desenzano del Garda

Il primo drammatico sinistro in ordine cronologico è quello di Desenzano del Garda.

Storo

A seguire a Storo in Trentino a perdere la vita è stato un 31enne di Borgosatollo. Alle 14.30 si trovava alla guida della sua moto e stava percorrendo la strada di ritorno dal lago di Ledro. Per cause ancora in corso di accertamento ha perso il controllo della moto e, pochi minuti dopo l'arrivo dei soccorsi, è spirato.

Molveno

Il terzo incidente della giornata si è verificato dopo circa mezz'ora a Molveno sempre in Trentino, vittima ad una ragazza di 29 anni di Vestone. Era a bordo della moto guidata dal fidanzato quando, all'altezza di una curva, si è verificata una sbandata provocata con tutta probabilità dall'asfalto bagnato. La due ruote è così finita a terra. Il ragazzo alla guida è rimasto illeso mentre la 29 enne è stata sbalzata oltre il guard rail precipitando per una ventina di metri. Sia il fidanzato sia i soccorso hanno tentato di tutto per rianimare la ragazza la quale, purtroppo, è però spirata sul posto.

Capovalle

Infine, nel tardo pomeriggio intorno alle 18 lungo la provinciale 58  all'altezza di Capovalle, una donna di 80 anni, con tutta probabilità a causa di un malore, ha perso il controllo dell'auto finendo in una scarpata a lato della strada. Per lei non c'è stato nulla da fare.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie