Cronaca
Bassa

Docente uccisa, la sua bambina tornerà a Bagnolo

I familiari chiederanno l'affidamento della figlia di 6 anni

Docente uccisa, la sua bambina tornerà a Bagnolo
Cronaca Bassa, 05 Giugno 2022 ore 11:11

Docente uccisa, la sua bambina tornerà a Bagnolo.

Tragedia

Bagnolo Mella è ancora sotto shock dopo la notizia della morte di Antonella Castelvedere, docente 52enne della "University of Suffolk" in Inghilterra, uccisa dal marito. L'uomo, insegnante di matematica, avrebbe accoltellato la moglie mercoledì mattina, a quanto pare al culmine dell’ennesima discussione innescata dalla gelosia professionale. La polizia è intervenuta nell'abitazione di Wickham Road, una zona residenziale di Colchester, nella contea dell'Essex, mercoledì mattina intorno alle 11,45, per una rapina. Al momento non è ancora stato stabilito chi abbia lanciato l'allarme. Quando gli agenti ed i mezzi di soccorso sono arrivati sul posto, la donna respirava ancora, ma è morta poco dopo durante i tentativi di rianimazione. Il marito era ferito ad una mano e questo non ha lasciato dubbi agli agenti intervenuti sul posto. Al momento l'uomo, di origine anglo - turca, è piantonato in ospedale con l'accusa di omicidio volontario.

La famiglia di Antonella è intenzionata ad avviare il prima possibile le pratiche per l'affidamento della figlia di soli sei anni.

Storia

Antonella Castelvedere si era trasferita in Inghilterra 25 anni fa. Dopo aver frequentato le scuole elementari e medie a Bagnolo, si era diplomata al liceo Calini di Brescia e si era laureata in Lingue all'Università di Milano. In Gran Bretagna, dove si era trasferita nel 1997, aveva conseguito altre lauree e dottorati. Attualmente insegnava all'Università di Suffolk, come Senior Lecturer in Letteratura inglese ed era anche Course Leader del Master in Scrittura creativa e critica. Aveva inoltre scritto un libro, «Dimensioni della delicatezza: la poetica e la politica nella poesia di Keats, Rilke e Pasolini», tradotto in diverse lingue.

Lutto cittadino

L'amministrazione comunale di Bagnolo Mella ha espresso la sua vicinanza alla famiglia Castelvedere, molto conosciuta in paese, ed ha già annunciato che il giorno in cui arriveranno le ceneri di Antonella verrà proclamato lutto cittadino.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie