Attualità
Mairano

Mairano in festa per la Sagra del Contadino

Un evento davvero tanto atteso che coinvolge l'Amministrazione, le associazioni e tutta la cittadinanza.

Mairano in festa per la Sagra del Contadino
Attualità Bassa, 18 Settembre 2022 ore 11:27

Dopo due anni di stop la sempre tanto attesa Sagra del contadino è ripartita con tante novità e tanta energia.

Mairano in festa per la Sagra del Contadino

Mairano in festa. Questa non è una semplice sagra, è un momento identitario e caratteristico nel quale confluiscono tutte le realtà associative del territorio i cui volontari non si sono risparmiati e in questi lunghi mesi hanno dato il loro meglio perché la sedicesima edizione sia la più bella mai realizzata.

L’appuntamento che ormai ha raggiunto una valenza regionale per l’impegno nella valorizzazione del patrimonio culturale, storico e gastronomico locale, è possibile grazie al lavoro dell’Amministrazione comunale e di tutte associazioni che ogni anno si spendono per rendere l’evento sempre più memorabile. Importantissimo, quest'anno come sempre, anche l'apporto dei cittadini.

Questa edizione è stata molto attesa, tutto il paese è pronto e allestito per l'occasione. La Sagra, infatti, in questo 2022 è vissuta in modo davvero speciale.

Il programma

Il mattino ha l’oro in bocca. Lo sanno bene gli agricoltori operosi fin dalle prime ore del giorno, ecco perché a Mairano, questa mattina,  il gallo ha cantato alle 6 per svegliare tutti e dare il via alle attività della giornata.

Dalle 9 sarà è aperto il Mercato contadino in collaborazione con Campagna Amica, Coldiretti e Strada del Vino dei Colli dei Longobardi in piazza Europa, mentre i trattori d’epoca sfileranno per i paesi della Bassa. Non mancherà la più attesa delle tradizioni: la pulitura delle catene per le vie del paese con partenza dal cortile Cazzoletti, contestualmente nelle vie si vedranno i mestieri e giochi di una volta, a cura di Ludobus, e il divertimento dei più piccini si potrà fare una passeggiata con gli asini della Compagnia del raglio, partenza dall’asilo.

Momento clou della giornata il taglio del nastro, alle 11 in piazza Marconi, per l’inaugurazione ufficiale della sedicesima Sagra del contadino alla presenza delle autorità, accompagnate dal Corpo Bandistico Santa Cecilia. Oltre agli amministratori locali e a numerosi primi cittadini e esponenti dei territori confinanti, è presente anche il consigliere regionale Claudia Carzeri.

Il pomeriggio sarà dedicato alla musica con gruppi di canti da osteria nelle vie del paese, concerto itinerante della banda, Germano il cantastorie fino alle 16, quando sfilerà il Corteo delle spose, un evento unico ed emozionante con coppie in abiti nunziali vintage, partenza da Palazzo Rocca. Seguirà per i più piccoli lo spettacolo di burattini Gioppino e Arlecchino principi di Venezia nel cortile della canonica e, dulcis in fundo, il gruppo Santiago si esibirà nel concerto conclusivo al Museo della civiltà contadina.

L'intervento del sindaco e del presidente Quadrini

Nel suo discorso durante il taglio del nastro, il sindaco Igor Zacchi ha sottolineato che questa edizione è nata proprio da tutte le associazioni e dalla sinergia che si è creata tra loro. Non sono mancati infatti i ringraziamenti ai sodalizi locali, così come a tutti gli sponsor che hanno reso possibile la Sagra del contadino.

Anche il presidente Gianmarco Quadrini, del Museo contadino, ha ribadito l'importanza di questa edizione per riprendere la socialità a pieno regime dopo la pandemia. Non mancano infatti gli eventi, le attività, ma nemmeno la mostra per far rivivere la civiltà contadina e tutti i suoi valori.

WhatsApp Image 2022-09-18 at 11.17.41
Foto 1 di 7
WhatsApp Image 2022-09-18 at 11.18.00
Foto 2 di 7
WhatsApp Image 2022-09-18 at 11.18.25 (1)
Foto 3 di 7
WhatsApp Image 2022-09-18 at 11.18.25
Foto 4 di 7
WhatsApp Image 2022-09-18 at 11.18.26
Foto 5 di 7
WhatsApp Image 2022-09-18 at 11.14.21
Foto 6 di 7
08d6809a-8337-469f-bca5-a3f3d3744524
Foto 7 di 7

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie