Attualità
San Paolo

Finalmente inaugurato il nuovo depuratore

Una infrastruttura ingente del valore di circa 12 milioni di euro

Finalmente inaugurato il nuovo depuratore
Attualità Bassa, 26 Novembre 2021 ore 13:21

La costruzione dell'impianto è iniziata a ottobre 2020, funzionante già a novembre dello stesso anno, oggi finalmente è stato inaugurato.

Nuovo depuratore e sistema di collettamento

Questa mattina, presso l'impianto stesso, alla presenza del sindaco di San Paolo, Giancarla Zernini, del primo cittadino di Verolanuova, Stefano Dotti, del direttore dell'ufficio Ambito di Brescia Marco Zemello e di Tullio Montagnoli, amministratore delegato di A2A Ciclo Idrico è stato possibile inaugurare l'impianto dopo molti rinvii a causa della pandemia. Già funzionante da novembre 2020,  serve non solo l'agglomerato di San Paolo, ma anche la frazione di Cadignano del Comune di Verolanuova, ora si sta procedendo con le operazioni che porteranno al progressivo collettamento dei reflui delle frazioni di Cremezzano e Scarpizzolo. La costruzione dell'infrastruttura ha richiesto un investimento di 3,6 milioni di euro, sostenuto per metà da A2A ciclo idrico e per metà da Ato e Regione Lombardia, mentre il sistema di collettamento ha un valore di 8,5 milioni di euro interamente a carico da A2A ciclo idrico. " Ringraziamo tutti i dirigenti e tutti coloro che a vari titolo hanno reso possibile questo importante risultato", è il commento del primo cittadino di San Paolo al quale si aggiunge quello di Dotti che ha sottolineato quanto sia importante la realizzazione delle infrastrutture soprattutto in un'ottica di sostenibilità ambientale.

Necrologie