Festival Suoni e Sapori del Garda

Quartetto Honegger protagonista all'anfiteatro del Castello di Desenzano

Piercarlo Sacco, Serafino Tedesi, Maurizio Redegoso Kharitian e Marcello Rosa si esibiranno in "Musiche di Mozart e Beethoven".

Quartetto Honegger protagonista all'anfiteatro del Castello di Desenzano
Tempo libero Garda, 04 Settembre 2021 ore 09:43

Tutto pronto per il decimo appuntamento del Festival Suoni e Sapori del Garda, domenica 5 settembre alle 18 nell’Anfiteatro del Castello a Desenzano del Garda.

Protagonista del concerto sarà il Quartetto Honegger

A distanza di 25 anni dal suo scioglimento si riunisce il Quartetto Honegger. Costituitosi nel 1991 nella classe del M° Ignazio Alfarano al Conservatorio “G.Verdi” di Torino, vanta numerosi riconoscimenti internazionali: primo premio assoluto Concorso “Franz Schubert”; secondo premio assoluto “Città di Moncalieri”; secondo premio Concorso “Dasinamov”. Nel 1993 ha superato una selezione internazionale del Concorso Superiore di Parigi per un perfezionamento biennale sotto la guida dei membri del Quatuor Ysaye. Nel 1996 una giuria presieduta da Lord Yehudi Menuhin, uno dei più grandi violinisti di tutti i tempi, ha selezionato il quartetto per la fase finale del Concorso Internazionale di Musica da Camera di Osaka (Giappone), sono stati selezionati 20 quartetti d’archi in tutto il mondo.

Attività concertistica internazionale

Negli anni parigini e durante la sua attività il quartetto ha suonato quattro strumenti del M.ro liutaio Giancarlo Guicciardi, uno dei più importanti maestri liutai italiani, prestati dal M.ro Lugli, a distanza di 25 anni il concerto del quartetto Honegger a Desenzano si terrà nella data che coincide col compleanno del M.ro Guicciardi, che per l’occasione, visto il legame affettivo che li lega, ha deciso di prestare al quartetto i suoi strumenti, completando così il ricongiungimento e completando un cerchio affettivo e musicale.

Programma

W. A. Mozart Quartetto K 421 in re minore

L. V. Beethoven Quartetto op. 18 n. 3 in re maggiore

Info utili

L'ingresso è libero con Green Pass, prenotazione obbligatoria al numero 0365/290411 o scrivendo a info@lagodigarda.it.

Festival Suoni e Sapori del Garda

Il Festival propone un circuito di spettacoli ad ingresso libero inseriti in un unico cartellone, con il diretto coinvolgimento dei Comuni afferenti all’intero bacino lacustre e al suo immediato entroterra. La direzione artistica è affidata al maestro Serafino Tedesi coadiuvato dalla sua associazione culturale Infonote; l’intento è quello di riuscire a coinvolgere sempre più comuni, anche delle province limitrofe. I comuni che fanno parte dell’edizione 2021 sono: Calvagese della Riviera, Desenzano del Garda, Gardone Riviera, Lonato del Garda, Salò, San Felice del Benaco, Tignale e Toscolano Maderno. La Comunità del Garda sovrintende al coordinamento istituzionale e amministrativo.

 

Necrologie