Garda

"Il Barone Lamberto" in biblioteca a Salò

Per tutto il mese di settembre, inoltre, la biblioteca propone giochi da tavolo e giochi di ruolo, divenendo sempre più spazio aggregativo protetto per bambini e ragazzi.

"Il Barone Lamberto" in biblioteca a Salò
Tempo libero Garda, 07 Settembre 2021 ore 14:40

Due appuntamenti imperdibili in al Salo'tto della Cultura, via Leonesio 4.

Tutta la magia di Gianni Rodari

Il fascino del teatro e la straordinaria fantasia di Gianni Rodari, sabato 11 settembre, alle 16, la Biblioteca di Salò inviata bambini e famiglie allo spettacolo C’era due volte il barone Lamberto. Il barone è un uomo molto ricco, ma vecchio e malato: la sua sembra essere una storia prossima alla fine, senza possibilità di svolte o colpi di scena, ma siamo sul lago d’Orta, luogo magico dove le cose possono andare al contrario; Lamberto scopre un segreto che cambierà per sempre la sua esistenza. Inizia così la sua avventura verso la possibilità di riguadagnare il tempo perduto, ricominciando da zero, per poter reinventare sé stesso.

Contributo da Fondazione Cariplo

Lo spettacolo - promosso dalla Biblioteca, dall’assessorato alla Cultura e da Fondazione Cariplo che è intervenuta con un contributo economico - è a ingresso gratuito, ma è necessaria la prenotazione in (biblioteca@comune.salo.bs.it o 0365.20338) e, per i maggiori di 12 anni, il possesso del Greenpass.

A metterlo in scena l'associazione Centopercentoteatro

Lo spettacolo C’era due volte il barone Lamberto messo in scena da Centropercentoteatro si inserisce nelle celebrazioni per centenario del maestro nato a Omegna, sul lago d’Orta dove il racconto è ambientato, nel 1920 ma spostate al 2021 causa pandemia. Sempre dedicata a Gianni Rodari una piccola ma divertente mostra allestita all’interno della biblioteca con pannelli illustrativi e i tanti libri dell’autore promossa dal Sistema Bibliotecario del Nord Est. Centropercentoteatro è un’associazione culturale nata a Brescia nel 2009 dall'incontro di professionisti del teatro provenienti da diverse esperienze: teatro ragazzi, teatro danza, teatro di ricerca, animazione, teatro di strada e con all’attivo numerosi spettacoli e laboratori teatrali rivolti a tutti.

Favole al telefono

Venerdì 10 settembre sempre alle 16 la biblioteca presenta Favole al telefono: letture per bambini e bambine dai 5 anni. Anche qui l’ingresso è gratuito ma è necessaria la prenotazione.

Un settembre ricco di emozioni

Per tutto il mese di settembre la biblioteca presieduta da Alessandro Tonacci propone il pomeriggio del martedì giochi da tavolo per bambini e bambine dai 7 anni (ore 16) mentre il giovedì pomeriggio, sempre alle 16, è dedicato ai ragazzi e ragazze dai 10 anni in su con i giochi di ruolo. Sempre ai giochi di ruolo per ragazzi, giovani e adulti è dedicata la serata di giovedì 9 settembre (ore 20). La biblioteca dunque non solo come luogo per la crescita culturale, l’aggiornamento, l’informazione, spazio di confronto e integrazione, ma anche e soprattutto come spazio aggregativo protetto per bambini e ragazzi.

 

Necrologie