Tempo libero
terza edizione

Eatinero, a Palazzolo sull'Oglio arriva il Festival del cibo di strada

Tre giorni in compagnia di alcuni dei migliori food truck d'Italia.

Eatinero, a Palazzolo sull'Oglio arriva il Festival del cibo di strada
Tempo libero Oglio, 05 Maggio 2022 ore 10:35

Un lungo weekend dedicato allo street food di qualità, a base di materie prime selezionate e prodotti del territorio, per esaltare e promuovere le tipicità gastronomiche italiane e non solo.

Tre giorni dedicati al cibo di strada

Da venerdì 6 a domenica 8 maggio, il comune di Palazzolo sull'Oglio ospiterà la terza edizione di “Eatinero”, festival itinerante dello street food, nel piazzale Papa Giovanni XXIII. Tre giorni dedicati al cibo di strada, con la partecipazione di alcuni tra i migliori food truck d’Italia. Colori, sapori, musica dal vivo e attività per la Festa della mamma. L’area festival verrà interamente allestita con tavoli, sedute e altri dettagli vocati alla massima convivialità e sarà vivacizzata a tutto gusto da dodici food truck di Eatinero.it: tra le proposte, di alta qualità e tutte preparate al momento, hamburger, panini gourmet, cibo etnico, cucine regionali, frittini di pesce e tante altre golosità. Rischio sete scongiurato con il beer truck di Birra di Classe e la sua tap list di birre provenienti dai migliori microbirrifici italiani e - novità del 2022 - i cocktail artigianali alla spina. Sarà un evento di street food all’aria aperta: si potrà pranzare e cenare ma anche godersi una birra, un bicchiere di vino e qualche stuzzichino nel pomeriggio, all’ora dell’aperitivo o dopo cena; in pieno stile festival, la musica dal vivo farà il resto: concerti e performance live con band e vibrazioni in bilico tra blues, soul e rock’n’roll movimenteranno le tre serate, per un’atmosfera ancora più elettrica ed effervescente, cifra stilistica dei progetti firmati Eatinero.

Festa della Mamma

Che dedicherà ampio spazio anche alla Festa della mamma, l’8 maggio, con due laboratori creativi, sia per bambini che per adulti. L’ingresso al Festival è sempre gratuito. L’evento è inserito nel fitto e calendario de “Le Meraviglie della Terra del Fiume”, la manifestazione di turismo culturale ed esperienziale organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Palazzolo – in collaborazione con diverse associazioni e realtà locali –, con l’obiettivo di far conoscere, valorizzare e promuovere il patrimonio storico, artistico e culturale del territorio palazzolese (il programma completo sul sito www.comune.palazzolosulloglio.bs.it).

 

Orari

Venerdì 6 maggio, dalle 18 a mezzanotte Sabato 7 maggio, dalle 11 a mezzanotte Domenica 8 maggio, dalle 11 a mezzanotte

Programma

Venerdì 6 maggio ore 18: inaugurazione ore 21: concerto Cadillac Circus La musica incontra la giocoleria, il circo e la magia live. Un duo micidiale: un cantante/mago/giocoliere madrelingua inglese e un chitarrista con la loop station. Due ore di spettacolo per tutte le età e i gusti. Il surreale Stephen Hogan e le architetture sonore della chitarra di Luca Gallina fanno di Cadillac Circus uno spettacolo unico nel suo genere. Il repertorio è composto da interludi strumentali e canzoni di autori contemporanei e non, rivisti secondo un’originale prospettiva sonora. Campioni di chitarra real time sono lo sfondo musicale su cui Stephen riversa la sua poliedricità artistica.

Sabato 7 maggio ore 11: apertura evento ore 11-14.30 e 16-18: Libribelli. Uno spazio “morbido” dove rilassarsi accompagnati dalla lettura di albi illustrati, silent book, librigioco, cantastorie, kamishibai a cura de La Corte della Carta. ore 21: concerto Cek & the Stompers Personaggio unico all’interno del circuito blues, chitarrista, cantante e autore, nel 2002 Andrea Franceschetti forma la band Cek Out con Paolo e Marco Xeres, registrando due album. Il successo li porta a suonare in numerosi festival. Dal 2004 al 2007 suona con il bluesman americano Louisiana Red e poi, dal 2008 al 2014, con Pietro Maria Tisi e Carlo Poddighe forma i Cek Deluxe, incidendo due dischi. Al contrabbasso e voce c’è la blueswoman Alessandra Cecala, da tanti anni sulla scena italiana e internazionale. All’armonica e voce uno tra i migliori e più eclettici armonicisti in circolazione: Giorgio Peggiani. Negli anni, ha collaborato con diversi artisti della scena blues italiana e non solo, tra cui Rudy Rotta, Washboard Chaz e Davide Van De Sfroos. Il culmine di queste esperienze musicali è l’album “Armonicando” (2019), dove l’armonica fa da trait d’union in un percorso che spazia attraverso diversi generi: blues ma anche traditional, folk, rock. A completare il quartetto la giovanissima cantante Annalisa Giudici Favero, che si accompagna suonando la washboard. Dotata di una voce accattivante, ai cori e washboard va a completare il sound e il ritmo di Cek Franceschetti & The Stompers.

Domenica 8 maggio ore 11: apertura evento ore 11-14.30 e 16-18: Festa della Mamma - Laborarorio manipolativo per bambini a cura di Corte della Carta ore 14-15: Festa della Mamma – laboratorio di Kokedama tenuto da Kokelove in occasione della Festa della mamma Eatinero propone un laboratorio gratuito tenuto da Kokelove per imparare a fare i Kokedama (l'arte di origine giapponese di coltivare le piante senza vaso). Questa tecnica permette di realizzare piccoli giardini pensili o sospesi e creare atmosfere da giardino zen in qualunque angolo della casa con diversi tipi di piante. Al termine del laboratorio i partecipanti riceveranno un pensiero da regalare alle rispettive mamme. Iscrizioni tramite Eatinero alla mail info@eatinero.it; posti limitati. ore 20: concerto Black Mama La band è formata da Nicolò Carozzi (chitarra e voce), Andrea Marchioretti (batteria) e Paolo Stellini (basso). Il power trio nasce con l’idea di creare un suono caldo e granitico che, attraverso la formula jam band, mescoli liberamente diverse influenze musicali che vanno dal blues all’hard rock passando per influenze soul e il funky. Il loro habitat naturale è il palco, dove i brani si trasformano in ogni concerto attraverso jam session in cui emerge tutta la carica espressiva della band. FOOD & BEVERAGE |Food truck di Eatinero.it: BBQ Valdichiana: provenienza Chianciano Terme; hamburger gourmet con carne di chianina. Scottadito: provenienza San Benedetto del Tronto; arrosticini, olive ascolane gourmet e frittini vari. The Bear Brothers: provenienza Milano; club sandwich gourmet. Bollicine di Strada: provenienza Monza; primi a base di pasta fresca. Daje: provenienza Roma; hamburger gourmet, hot dog e fritti romani. I love gnocco fritto: provenienza Parma; gnocco fritto con salumi e tigelle gourmet. Kitchen Rebels: provenienza Milano; fritti di pesce e arrosticini di totano. Birrabus di Birra di classe: partner tutti i festival Eatinero; selezione di birre artigianali e, novità 2022, cocktail alla spina con distillati artigianali. Branchie: provenienza Brescia; burritos gourmet. La Roulottina: provenienza Brescia; crepes, piadine, hot dog. Barroccio del Mugello: provenienza Monza ma origini toscane; panino con lampredotto e panino con tagliata. Fumetto: provenienza Brescia; panini gourmet con carne affumicata.

Eatinero

Eatinero è una delle più importanti realtà italiane nel mondo dello street food. Nata come organizzatore di festival ed eventi dedicati al cibo di strada, oggi Eatinero si occupa anche di catering con food truck, ricreando la stessa atmosfera di festa e convivialità anche in piccoli e grandi eventi privati e aziendali. Dal 2018 Eatinero offre consulenza e assistenza a 360°: non solo selezione dei food truck ma una regia completa che include ricerca della location e dei fornitori di servizi aggiuntivi (allestimento, service, intrattenimento, personale) e attività di promozione e comunicazione. Nel 2020 nasce Eatinero.it, la prima piattaforma italiana di ricerca e prenotazione online di food truck per catering ed eventi street food. Tramite Eatinero.it è possibile trovare e contattare i food truck della propria zona e richiedere preventivi per matrimoni e cerimonie di qualsiasi tipo, feste private ed eventi aziendali, come meeting, congressi, inaugurazioni, open day e family day. Un modo per creare, in maniera autonoma e personalizzata, un evento street food a domicilio, unico e memorabile.

6 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie