calcio

Serie C: definiti i gironi del prossimo campionato con il Lumezzane

Il campionato prenderà il via ufficialmente il prossimo 25 agosto 2024

Serie C: definiti i gironi del prossimo campionato con il Lumezzane
Pubblicato:

Serie C: definiti i gironi del prossimo campionato con il Lumezzane.

I gironi del prossimo campionato con il Lumezzane definiti negli uffici della Serie C

Questa mattina (venerdì 28 giugno 2024) sono stati definiti presso gli uffici della Serie C a Firenze i giorni del prossimo campionato con il Lumezzane inserito nel raggruppamento A. Con i rossoblù le retrocesse dalla serie B Lecco e Feralpisalò più le esordienti in serie C Alcione, Chioggia e Caldiero, mentre la squadra Under 23 sarà ancora l’Atalanta per cui non vi è stato cambio di girone come ipotizzato.

Il campionato prenderà il via ufficialmente il prossimo 25 agosto 2024. Il primo turno infrasettimanale è invece in programma per il 25 settembre 2024. La Coppa Italia si disputerà invece in due turni eliminatori l'11 ed il 18 agosto, gli ottavi saranno invece il prossimo 27 novembre.

Le avversarie della squadra di Franzini

Le avversarie contro le quali dovrà vedersela la squadra di Franzini sono:  AlbinoLeffe, Alcione, Arzignano Valchiampo, Atalanta U23, Caldiero, Clodiense, Feralpisalò, Giana Erminio, Lecco, Novara, Padova. Pergolettese, Pro Patria, Pro Vercelli, Renate, Triestina, Trento, Vicenza, Virtus Verona.

Il tecnico Arnaldo Franzini ha così commentato la composizione del girone:

“Non ci sono state sorprese rispetto alle aspettative, sapevamo che a grandi linee il girone sarebbe stato questo ad eccezione dell’Atalanta in quanto pensavamo ci sarebbe stato il Milan visto ciò che ci era stato detto. Fare una griglia di partenza oggi con il mercato ancora chiuso è prematuro, ma sicuramente le due retrocesse Lecco e Feralpisalò sono da inserire nella rosa delle favorite insieme a Vicenza, che probabilmente sarà ‘la’ favorita, Padova e Triestina. Sono piazze che hanno un potenziale economico ed una storia che le porta ad essere un gradino sopra le altre. L’Atalanta Under 23 sarà sicuramente la mina vagante come lo è stata l’anno scorso, mentre la sorpresa potrebbe essere l’Alcione. Sicuramente dietro le cinque squadre ci sarà lotta serrata per l’accesso ai playoff con un campionato che prevedo molto equilibrato come la scorsa stagione. Avere continuità sarà fondamentale”.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali