evento sportivo

Oxyburn Pompegnino Mountain Running: 700 i runner al via

Il presidente Salvadori: “Siamo molto soddisfatti, questi numeri sono già un grande successo per la nostra manifestazione"

Oxyburn Pompegnino Mountain Running: 700 i runner al via
Pubblicato:

Oxyburn Pompegnino Mountain Running: 700 i runner al via.

Una decima edizione con i fiocchi

Una decima edizione con numeri importanti, così la Oxyburn Pompegnino Mountain Running festeggia la sua decima edizione che andrà in scena sabato 29 e domenica 30 giugno 2024. In particolare a Pompegnino, frazione di Vobarno, saranno 700 i runner al via nelle due prove organizzate dalla Libertas Vallesabbia.  200 atleti del settore giovanile per i Campionati provinciali di corsa in montagna e 500 iscritti alle gare di domenica valide per i Campionati italiani Master della stessa specialità.

 

Parole di grande soddisfazione da parte del presidente di Libertas Vallesabbia, Paolo Salvadori:

“Siamo molto soddisfatti, questi numeri sono già un grande successo per la nostra manifestazione. Abbiamo lavorato tantissimo negli ultimi mesi per promuovere e curare l’evento nei minimi dettagli. Siamo quindi molto felici di essere stati premiati da questa ottima adesione”.

 

Fra gli iscritti anche il campione in carica della Oxyburn Pompegnino Mountain Running, il bresciano Davide Bottarelli (Atletica Valtrompia), che correrà per il successo assoluto sfidando il padrone di casa Michele Massetti (Libertas Vallesabbia), terzo nel 2023. Poi i tantissimi atleti Master, provenienti da tutta Italia, che gareggeranno per le maglie tricolori di categoria.

Il programma

Sabato saranno i 200 giovani delle categorie esordienti, ragazzi e cadetti a inaugurare il weekend. Partenza alle 17: il percorso è disegnato tra le vie del paese valsabbino, ma non mancano le salite e le discese. In palio i titoli bresciani per la corsa in montagna. I piccoli talenti saranno applauditi anche da Michele Massetti. Domenica alle 9 scattano i concorrenti della 6 km con 300 metri di dislivello positivo, riservata a tutte le categorie femminili insieme alle maschili dalla SM60 e oltre. A seguire il via della 10,2 km con 600 metri di dislivello positivo, che coinvolge tutte le categorie maschili fino agli SM55 compresi. Dopo gli arrivi, alle 11 apre lo stand gastronomico e alle 11.45 cominciano le premiazioni dei vincitori assoluti e dei nuovi campioni italiani Master di corsa in montagna.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali