Sport
gara

Open internazionale Salisburgo: Forza e Costanza karate torna con tre podi

Gabriele Pezzotti, Valentina Simonini e Veronica Vitali hanno conquistato quattro ori e due argenti

Open internazionale Salisburgo: Forza e Costanza karate torna con tre podi
Sport Sebino e Franciacorta, 05 Luglio 2022 ore 21:02

Nuovo successo per la Forza e Costanza Karate, che è tornata dall’Austrian Junior Open disputato a Salisburgo con quattro medaglie d’oro e due argento tutte provagliesi grazie alle performance in gara di Gabriele Pezzotti, Valentina Simonini e Veronica Vitali.

Open internazionale Salisburgo: Forza e Costanza karate torna con tre podi

"Importante successo dei nostri ragazzi all’edizione 2022 degli Austrian Junior Open, gara internazionale che quest’anno ha visto la presenza di 17 nazioni e circa 800 atleti provenienti da 75 società - ha spiegato il maestro Filippo La Noce - Eravamo presenti con tre atleti della categoria Juniores e abbiamo raccolto il massimo che si poteva ottenere, con ben quattro medaglie d’oro e due argento e uno splendido quinto posto nella classifica finale per società".

Pezzotti non è mancato sul podio della categoria -76 Kg, conquistando l’argento in una finale con il forte e titolato atleta olandese Teeffelen Van Sebastian finita 2 a 2 e persa per lo "senshu" (regola di chi fa il primo punto). Con spirito combattivo si è rifatto un’ora dopo, conquistando l’oro nella categoria Open (alla quale partecipano atleti di tutte le categorie di peso), battendo in finale 5 a 1 l’atleta svizzero vincitore della +76 Kg Kabashi John.

Da incorniciare la gara condotta dalle due atlete della Forza e Costanza, che si sono fatte valere sbaragliando la concorrenza, anche quando questa... era di casa propria. Veronica Vitali, oro nella sua categoria -48 Kg, ha battuto in finale la slovacca Palesova prima del limite con un secco 8 a 0. Sul tatami accanto Valentina Simonini si è aggiudicata l’oro nella sua categoria, la +59 Kg femminile, battendo in una finale molto combattuta la svizzera Duperrex per 4 a 3.

Entrambe hanno poi partecipato all’Open U18 femminile in due pool diverse, che dopo una serie di incontri vinti da entrambe le ha portate a disputare proprio fra loro due la finale.

"Una grossa soddisfazione avere due finaliste della nostra società in una categoria Open internazionale - ha concluso La Noce - Finale combattutissima nel segno del rispetto e dell’amicizia, ma pur sempre uno scontro tra due fortissime atlete. Ha vinto Valentina (che ha portato a casa due medaglie d'oro, ndr), ma l’abbraccio delle due atlete alla fine è una vittoria per tutto il gruppo".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie