Vip

Vasco Rossi: per il Komandante anche quest'anno relax (e fan) a Gardone Riviera

Anche quest’anno sono stati numerosissimi i fan che lo hanno atteso in occasione della sua passeggiata mattutina a poca distanza dal resort, neppure la pioggia li ha fermati

Vasco Rossi: per il Komandante anche quest'anno relax (e fan) a Gardone Riviera
Pubblicato:
Aggiornato:

Vasco Rossi: per il Komandante anche quest'anno relax (e fan) a Gardone Riviera.

Anche quest'anno relax (e fan) a Gardone Riviera

Come ormai da una ventina di anni a questa parte Vasco Rossi è tornato a Gardone Riviera (nella frazione di Fasano del Garda per la precisione) nella beauty farm di lusso Villa Paradiso. Anche quest’anno ha infatti soggiornato nel resort e clinical beauty per un break di salute e relax. E, come ogni tradizione che si rispetti, anche quest’anno sono stati numerosissimi i fan che lo hanno atteso in occasione della sua passeggiata mattutina a poca distanza dal resort, neppure la pioggia di oggi (venerdì 29 marzo 2024) li ha fermati. E la felicità è massima quando finalmente fa ritorno dalla passeggiata e si ferma a salutare: di certo non fanno parte della sua persona modi o atteggiamenti da star. E ciò non fa altro che consolidare il legame tra lui e i suoi tantissimi seguaci. Come consolidato è del resto il legame che ormai ha stretto con il lago di Garda, con Fasano di Gardone Riviera in particolare.

Ormai una tradizione

La stessa cosa si ripete ormai da anni: in tali occasioni i fan, non appena vengono a conoscenza della sua presenza in beauty farm, si fanno trovare davanti l'ingresso speranzosi di vederlo. Nel 2017 aveva addirittura «elargito la sua benedizione» affacciandosi dalla finestra: si rese necessario l’intervento della polizia Locale dal momento che i fan invasero letteralmente la ss45bis. Sempre nel 2017, dopo che i fan avevano assediato per ore la zona, è spuntato concedendo autografi e selfie.

A Vasco Rossi va il XV Premio del Vittoriale

Mercoledì 17 aprile 2024 sarà al Vittoriale degli Italiani dove riceverà il prestigioso premio, conferito dalla Fondazione a personalità di spicco nei più disparati ambiti del sapere. Esauriti nel giro di poche ore i 1.500 posti. Sono aperte le liste d'attesa.

 

 

 

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali