Cultura
in oratorio

A Cremignane la mostra su Vaticano e Papi

Allestita grazie agli oggetti collezionati negli anni da Alberto Ghitti, sarà visitabile fino al 5 giugno.

A Cremignane la mostra su Vaticano e Papi
Cultura Sebino e Franciacorta, 13 Maggio 2022 ore 16:55

Nata da una passione per il collezionismo di oggetti del Vaticano coltivata negli anni da Alberto Ghitti, la mostra "Alla corte dei Papi" è stata inaugurata sabato all’oratorio di Cremignane.

A Cremignane la mostra su Vaticano e Papi

La prima sala è dedicata a San Pietro, con documenti che spaziano dalla fondazione della Basilica alle prime statue di San Pietro conservate ai Musei Vaticani. Nella seconda stanza c’è la raccolta dei modellini delle Papa-mobili e quella dei sigilli della collezione vaticana, in totale 10.800. Non mancano le riproduzioni degli omaggi ricevuti dai vari pontefici, dall’anello di Giovanni Paolo II all’orologio di Benedetto XVI. Infine ci sono oggetti legati al pontificato di Papa Francesco, uno spazio dedicato ai personaggi che hanno avuto contatti epistolari con i Papi nei vari secoli, da Gengis Khan al sultano del Marocco, e una sezione riguardante le guardie svizzere.

Alla realizzazione della mostra hanno partecipato i volontari di Cremignane Walter e Piera Volpi, Annamaria Faita e Angelo Breda, Luciano Grazioli, Ivan Turelli e Maria Teresa Ferrari, in collaborazione con la professoressa Ella Belotti.

La mostra sarà visitabile fino al 5 giugno il sabato dalle 15 alle 18 e la domenica e i festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie