Cronaca
Alto Garda

Strada della Forra, il Codacons fa esposto alla Corte dei Conti

Dei lavori nemmeno l'ombra.

Strada della Forra, il Codacons fa esposto alla Corte dei Conti
Cronaca Garda, 03 Gennaio 2022 ore 13:33

Per la riapertura della strada della Forra gli abitanti di Tremosine brancolano nel buio.

Il sindaco

«Ad un mese dalla consegna dei lavori (fissata 3 dicembre scorso) non si è mosso praticamente nulla e oggi non si vede nessuna traccia di un cantiere degno di questo nome -  riferisce il sindaco Battista Girardi - A fine autunno il bando provinciale delle opere di mitigazione del versante per l’importo a base d’asta di 1.256.316,47 euro è stato aggiudicato ad un consorzio di ditte con sede a Roma e l’esecuzione dei lavori affidata ad un gruppo catanzarese, ma dopo il sopralluogo di inizio dicembre, la strada rimane ancora, sempre sbarrata dalle transenne con un cartello giallo indicante che «il tratto della Sp 38 Forra di Tremosine è chiuso al transito per lavori».

Codacons

Tuttavia dei lavori nemmeno l'ombra, dopo un anno non c’è traccia di una ruspa e nulla è iniziato. Il Codacons pertanto fa esposto alla Corte dei Conti dato il rischio di sperpero di danaro pubblico.

Seguici sui nostri canali
Necrologie