Attualità
Il punto sui lavori

Striscia la Notizia torna a Tremosine per la strada della Forra

La strada, definita l'ottava meraviglia del mondo da Winston Churchill, è chiusa dal 28 dicembre 2020.

Striscia la Notizia torna a Tremosine per la strada della Forra
Attualità Garda, 08 Novembre 2021 ore 09:02

L'inviata di Striscia la Notizia Chiara Squaglia è tornata venerdì 5 novembre sul lago di Garda, a Tremosine.

A che punto siamo?

Il fine, dopo aver annodato il fazzoletto a marzo, è quello di fare il punto sui lavori che interessano la Forra. Tale strada è stata  infatti chiusa dal 28 dicembre 2020 dopo alcuni smottamenti.

Su una ruspa vestita da Bond Girl

L'inviata al mattino è  andata a far visita all’abitato della Pieve dove arriva la Forra (strada che 110 anni fa ha collegato per la prima volta l’altopiano di Tremosine con la riviera del Lago). Essendo chiuso è passata da Limone e una volta giunta sul posto ha intervistato alcuni residenti.  Nel servizio la Squaglia  ha guidato una ruspa per una cinquantina di metri vestita da Bond Girl.

Chiara Squaglia

Il presidente Alghisi

Ad essere intervistato è stato anche il presidente della provincia di Brescia Samuele Alghisi il quale ha ribadito che farà di tutto per aprire la strada. Oggi (lunedì 8 novembre) scade la presentazione delle offerte delle ditte interessate. 150 i giorni di tempo dalla consegna del bando di gara.

Ottava meraviglia del mondo

La SP38,Strada della Forra è un patrimonio nazionale tanto che Winston Churchill la definì l’ottava meraviglia del mondo. É stata infatti immortalata per sempre in una delle scene cinematografiche di 007: proprio su quella strada infatti James Bond in persona semina i cattivi lanciando la sua Aston Martin a tutta velocità tra crepacci e sculture di roccia.

Necrologie