Cronaca
Cordoglio

Il mondo del calcio in lutto: si è spento lo storico centrocampista Faustino Turra

Colognese di origine, per anno aveva militato fra le fila del Bologne in serie A: aveva 83 anni

Il mondo del calcio in lutto: si è spento lo storico centrocampista Faustino Turra
Cronaca Sebino e Franciacorta, 14 Dicembre 2022 ore 10:21

Il mondo del calcio in lutto: si è spento a 83 anni Faustino Turra, originario di Cologne, storico centrocampista del Bologna con una lunga carriera in serie A

Si è spento Faustino Turra

Si è spento all'età di 83 anni. Nato a Cologne è stato centrocampista al Bologna dal 1964 al 1970 contando ben 160 presenze (118 in A, 21 in Coppa Italia, 16 in Coppa delle Fiere-Uefa, 5 in Torneo Anglo-Italiano), 19 gol (13 in A, 3 in Coppa Italia, 3 in Coppa delle Fiere-Uefa). Semifinalista in Coppa delle Fiere-Uefa, nel 1968, a Budapest.

La grande passione per il calcio e ciò che gli ha regalato

Turra viene ingaggiato nel 1972 dal presidente Carlo Rizzo che, dopo un’amara retrocessione, ha deciso di allestire una squadra dignitosa con giocatori di calibro: Iannicelli in porta, Ronco, Benedetto, Raffaelli e Renzi in difesa, Boido e Turra a centrocampo e la coppia d’attacco esplosiva formata da Cogliandro e Geremia.

Dopo ventisei giornate di campionato l’allenatore Giuseppe Bonizzoni viene però esonerato ed è proprio Faustino Turra a ricoprire il doppio ruolo di allenatore-calciatore, fino al termine della stagione. Concluderà la sua carriera giocando ancora una stagione nell’Imperia, sempre in serie D.

"Il calcio mi ha permesso di fare una vita meravigliosa sotto tutti gli aspetti - aveva dichiarato -  sia come professionista, sia come dilettante. Potrei scrivere un libro su questa bella esperienza, quanta gente ho conosciuto".

La salma oggi (mercoledì 14 dicembre 2022) ha fatto ritorno nel bresciano, ii funerali sono in programma per venerdì 16 dicembre 2022 alle 14.30 nella chiesa parrocchiale di Cologne partendo alle 14.15 dalla Casa Funeraria Falardi a Erbusco in via Rovato 4. A seguire la salma proseguirà verso il tempio Crematorio.  A piangerlo la moglie Agnese, i figli Laura con Massimo, Roberto con Roberta e Marco, i nipoti Mirco e Simone.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie