Cronaca
Pontevico - Robecco

Nicola continua a vivere in noi

A quattro anni dalla scomparsa il ricordo del giovane è ancora vivo nella comunità pontevichese e robecchese

Nicola continua a vivere in noi
Cronaca Bassa, 02 Maggio 2022 ore 15:21

A quattro anni dalla sua scomparsa due comunità ancora nel dolore

Nicola continua a vivere in noi

Nicola Arisi manca. Manca a due comunità, quella pontevichese e quella robecchese, manca alla sua famiglia, ai suoi parenti, ai suoi amici, ai suoi colleghi e a tutti quelli che hanno avuto modo di conoscerlo. 

Sono passati quattro anni dalla sua scomparsa ma ancor oggi molte persone vivono nell’incredulità che quel tragico incidente in località Chiesuola, frazione di Pontevico, la sera dell’1 maggio 2018, abbia spento per sempre il suo sorriso e annientando il cuore di mamma Luisa Pedracini, di papà Giorgio e del fratello minore Simone.

Nicola residente a Robecco, passava gran parte del suo tempo libero a Pontevico, dove aveva davvero tanti amici ed era conosciutissimo anche per aver difeso per anni i pali della formazione di calcio della Pontevichese, oltre ai colleghi autotrasportatori della ditta locale Roda che lo adoravano.

Ad accentuare la sua mancanza anche i due anni di pandemia che hanno portato all'annullamento delle attività in suo ricordo, dalle cerimonie religiose ai tornei di calcio, che quest'anno pare possano tornare in programmazione.

Nel frattempo Nicola resta sempre e comunque nel cuore di tutti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie