Cronaca
Roccafranca

Lina diventa modella a 94 anni: "Non è mai troppo tardi per realizzare un sogno"

Carolina Franzelli è stata la protagonista della sfilata organizzata per i 40 anni di Bina Acconciature

Lina diventa modella a 94 anni: "Non è mai troppo tardi per realizzare un sogno"
Cronaca Bassa, 13 Novembre 2022 ore 09:24

«Quello che non si fa a vent’anni, si può fare anche a novanta». E così Carolina Franzelli, che quest’anno ha spento 94 candeline, per una notte è diventata una modella, la star della sfilata organizzata per i 40 anni di Bina Acconciature che ha acceso il paese durante la Sagra del Quarantì.

Lina diventa modella a 94 anni

Un vero e proprio tuffo nel passato che ha ripercorso all’indietro, dagli anni Settanta fino agli anni «Ruggenti», la moda e gli stili delle epoche ormai trascorse. A calcare la passerella le clienti di Colomba Franzelli, la titolare dell’attività, abilmente pettinate, truccate e vestite per diventare protagoniste di una serata trascorsa fra applausi e grandi emozioni. A spiccare su tutte, però, è stata proprio Lina. «Il mio fiore all’occhiello», ha commentato la parrucchiera, soddisfatta della bellissima serata, durante la quale ha anche ricevuto una targa dall’Amministrazione.

Una felicità condivisa anche dalla 94enne, che ha conquistato la passerella con un abito bianco sfrangiato, al collo un boa di piume, in testa un cappellino e un ombrello coordinato, a braccetto del suo accompagnatore.

"Non è mai troppo tardi per realizzare un sogno"

Un esempio di come «non sia mai troppo tardi per mettersi in gioco - ha spiegato sorridendo «Lina» Franzelli - E’ stata una grandissima emozione, non lo avevo mai fatto prima: certo, gli anni passati sono comparsa sul calendario del Comune ma non è la stessa cosa. L’ho fatto volentieri e devo dire che è stata un’esperienza davvero piacevole». Una piccola avventura affrontata con il sorriso e la voglia di provare, ma anche con tanta gratitudine. «Devo ringraziare di cuore Bina perché, al di là dell’avermi voluta come modella, ha organizzato una serata bellissima - ha concluso - Si è impegnata tanto ed è stata davvero, davvero molto brava: a lei vanno i miei complimenti». A tanti giovani del paese invece va un grande insegnamento: non è mai troppo tardi per realizzare un sogno.

Seguici sui nostri canali
Necrologie