Cronaca
Palazzolo sull'Oglio

Inaugurato il nuovo mezzo della Protezione civile

Presenti anche i consiglieri regionali Simona Tironi e Francesca Ceruti che hanno portato i saluti dell'assessore alla Protezione civile di Regione Lombardia, Pietro Foroni

Cronaca Oglio, 11 Dicembre 2022 ore 11:17

Inaugurato il nuovo mezzo della Protezione civile.

Inaugurazione

Questa mattina, domenica 11 dicembre, è stato inaugurato il nuovo mezzo della Protezione civile di Palazzolo, nel magazzino di via Veneto, sede logistica del gruppo. Il mezzo è stato acquistato grazie ai fondi di Regione Lombardia con il contributo del Comune e dell'associazione della Protezione civile. Si tratta del sesto mezzo per il gruppo che conta una cinquantina di volontari.

Presenti il responsabile della Protezione civile di Palazzolo Luigi Lancini, i rappresentanti del gruppo di Cologne, Capriolo, Castelcovati, Travagliato, della Provincia e tanti altri, i Carabinieri e i Vigili del Fuoco di Palazzolo e il gruppo cinofilo di Brescia la Leonessa. Presenti all'evento anche il sindaco di Palazzolo Gianmarco Cossandi, i consiglieri regionali Simona Tironi e Francesca Ceruti che hanno portato i saluti dell'assessore alla Protezione civile di Regione Lombardia, Pietro Foroni.

Nuovo mezzo

Il mezzo inaugurata stamattina e benedetto da Monsignor Verzeletti è un modello MAN TGE 3. 14, cilindrata 2000 c.c. - 140 CV. Allestito con cassone telonato lungo 3,60 metri con illuminazione interna a led. Telone che si apre dalla parte sinistra in modo scorrevole con possibilità di carico materiale fino a 2,10 metri di altezza. Dalla parte destra è stato allestito con telo a veranda per consentire di operare al riparo da pioggia, sole o intemperie varie nelle operazioni di carico/scarico o quando si sta operando nelle immediate vicinanze. Trazione anteriore con possibilità di inserimento automatico delle 4 ruote motrici all'occorrenza in caso di mancata aderenza. Cabina doppia che in caso di necessità può trasportare fino a 7 volontari con vano sotto i sedili anteriori e posteriori per alloggiamento attrezzature o vestiario di scorta. Gancio di traino fino a 28 quintali in modo da consentire il rimorchio del nostro carrello a 2 assi per il trasporto della  tensostruttura al completo con squadra di volontari per il montaggio. Le 2 tasche anteriori nel telo superiore consentono il trasporto dei pali lunghi circa 6 metri. I lampeggianti sono doppio colore: gialli o blu a led. Ha una presa per il mantenimento della batteria con veicolo a riposo. Impianto radio veicolare (la radio non è ancora montata ma solo perché non è arrivata in tempo).

«Tutte queste caratteristiche - hanno fatto sapere dal gruppo - ricercate e volute secondo le nostre esigenze dal nostro capo squadra Marco Sala che ha seguito anche l'allestimento, lo rendono un mezzo particolarmente adatto per l'uso specifico di Protezione civile».

PHOTO-2022-12-11-10-44-49
Foto 1 di 6
PHOTO-2022-12-11-10-44-48
Foto 2 di 6
PHOTO-2022-12-11-10-30-08
Foto 3 di 6
PHOTO-2022-12-11-10-30-07
Foto 4 di 6
PHOTO-2022-12-11-10-17-35
Foto 5 di 6
PHOTO-2022-12-11-10-17-01
Foto 6 di 6
Seguici sui nostri canali
Necrologie