Cronaca
San Felice del Benaco

Centinaia di persone per l'ultimo saluto a Viola Balzaretti

Il padre: "Non so come faremo senza di te, ci donavi sempre il sole".

Centinaia di persone per l'ultimo saluto a Viola Balzaretti
Cronaca Garda, 22 Ottobre 2021 ore 16:48

Si sono svolti questo pomeriggio (venerdì 22 ottobre) i funerali di Viola Balzaretti, la ragazzi di 14 anni (avrebbe compito i 15 a dicembre) rimasta vittima di un colpo di fucile sparato accidentalmente dal fratellino di 13 anni.

I presenti

Nel giorno dell'ultimo saluto, il sindaco Simone Zuin ha proclamato il lutto cittadino .Sono state centinaia le persone presenti nel piazzale adiacente la chiesa parrocchiale di Portese, frazione di San Felice del Benaco. Presenti  tutti gli studenti del liceo Enrico Medi di Saló, così come l’Amministrazione comunale con il sindaco Simone Zuin unitamente agli ex assessori che avevano amministrato con Roberto Balzaretti in carica dal 2014 nella Giunta formata da Paolo Rosa al suo secondo mandato.

La forza di un padre

Il papà ha tenuto la mano sul feretro per tutta la cerimonia celebrata dal parroco don Graziano il quale ha ricordato la tragedia di Greta e Umberto del 19 giugno scorso che aveva sconvolto anche San Felice del Benaco e Portese. Tantissimi i girasoli e rose bianche donate da amici e parenti. Alla fine della cerimonia le amiche hanno fatto volare verso il cielo dei palloncini bianchi e Viola.

Funerali Viola Balzaretti
Il padre Roberto Balzaretti vicino al feretro della figlia.

 

Viola che tu fossi una ragazzina speciale lo sapevo - ha ricordato il padre tra le lacrime -  Il 13 dicembre 2006 mi sono messo il vestito del matrimonio perché sapevo sarei venuto a conoscere un essere speciale. Durante il viaggio in cielo, all’altezza di Virle, è passato un meteorite, ho pensato “sicuramente è arrivata lei”. Sei cresciuta ed io ho dedicato tutto me stesso per te. Amore mio sei una ragazza esuberante, un vulcano. Non so come faremo, dove c’eri tu ci si divertiva, con la tua personalità ci donavi sempre il sole.

Seguici sui nostri canali
Necrologie