Cronaca
Maltempo

Esonda il torrente, statale bloccata e famiglie evacuate

Si registrano anche dei feriti.

Esonda il torrente, statale bloccata e famiglie evacuate
Cronaca Valli, 28 Luglio 2022 ore 09:33

Grande paura nella notte tra mercoledì 27 e giovedì 28 luglio 2022.

L'intervento

L'allarme è stato lanciato poco prima della mezzanotte di ieri (mercoledì 27 luglio 2022) . Ad intervenire prontamente sul posto i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Edolo con due squadre partenza e supporto con Auto Pompa Serbatoio e CA 130 per servizio tecnico urgente in comune di Niardo. Il torrente Re e il Cobello esondando dopo un forte temporale, hanno invaso dapprima la statale 42 colpendo delle auto in transito, e poi varie abitazioni civili raggiungendo la ex strada 42. La SS42 è pertanto chiusa all'altezza dei distributori di Braone per chi scende e a Breno per chi sale verso l'Alta Valle Camonica. Chiusa anche la variante delle ex SS42.

Leggi anche: "Arriva il messaggio di vicinanza del consigliere regionale Francesca Ceruti"

 

Conseguenze

Ingenti i danni alle abitazioni civili, alla ferrovia e alle attività commerciali nella zona Crist. Evacuati parte dei comuni di Niardo e Braone. Una stima più precisa dei danni si avrà soltanto questa mattina con la luce del sole. Numerose le squadre intervenute, da Breno, e Darfo volontari, più varie squadre della Centrale di Brescia, di Milano e Sondrio. Varie ambulanze e gruppi di Protezione Civile. Si registrano  dei feriti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie