palazzolo sull'oglio

Donna scomparsa nell’Oglio, anche oggi la ricerca è senza successo

La donna, una 70enne di Castelli Calepio, l'ultima volta era stata vista giovedì in zona rosta.

Donna scomparsa nell’Oglio, anche oggi la ricerca è senza successo
Cronaca Sebino e Franciacorta, 27 Marzo 2021 ore 09:55

Aggiornamento delle 17.00

Purtroppo anche oggi le ricerche si sono concluse senza nulla di fatto. I sommozzatori sono riemersi dall'Oglio senza aver trovato la donna e hanno interrotto le operazioni che riprenderanno domattina.

Aggiornamento delle 14.30

Continuano anche questo pomeriggio le ricerche dei sommozzatori e di Vigili del Fuoco. Per ora la donna non è ancora stata ritrovata.

 

Donna scomparsa nell’Oglio, riprese le ricerche della 70enne residente a Castelli Calepio, nella Bergamasca, scomparsa ieri nelle acque del fiume Oglio.

8 foto Sfoglia la gallery

Donna scomparsa nell’Oglio, riprese le ricerche

Vigili del fuoco di Palazzolo e di Brescia con unità anticrisi, Protezione civile e Polizia Locale. Anche il sindaco di Palazzolo, Gabriele Zanni, questa mattina si trova sulle sponde dell'Oglio in attesa che gli specialisti sommozzatori di Milano, appena giunti sul posto, si immergano nel fiume e riprendano le ricerche della donna, classe 1951 e residente a Quintano di Castelli Calepio, ma originaria di Palazzolo, che giovedì era scomparsa nelle acque del corso d'acqua. L’allarme era scattato nel primo pomeriggio: alcuni testimoni avevano riferito di aver visto la 70enne in zona Rosta, dopo che aveva la sua auto all’altezza del ponte romano. Non è escluso che possa essersi trattato di un gesto estremo.

Vigili del fuoco e sommozzatori

Ieri hanno lavorando i Vigili del fuoco di Palazzolo e, alle 10, è attesa una squadra del Nucleo sommozzatori di Milano. Le ricerche si sono concentrate tra il campo in zona Castrina e la Rosta, dove ci sono forti correnti e dove spesso si generano pericolosi mulinelli. Per  facilitare il lavoro dei Vigili del fuoco si è provveduto ad abbassare leggermente il livello del fiume, chiudendo la diga di Paratico. Le ricerche anche ieri non hanno dato risultati e sono state interrotte al calar del sole.

 

Necrologie