Capriolo

Dolori alla schiena in estate? L’ozonoterapia mirata agisce sulla causa e toglie il dolore

Passeggiate, trekking, giri in bici: l’estate è la stagione per le attività sportive e per gli amanti dell’outdoor, ma questo può portare il dolore alla schiena a intensificarsi, ma c’è la soluzione

Dolori alla schiena in estate? L’ozonoterapia mirata agisce sulla causa e toglie il dolore
Cronaca Sebino e Franciacorta, 23 Agosto 2021 ore 09:30

Numerose attività tipicamente «estive» possono nascondere insidie per la schiena. Ad esempio, lunghe camminate possono portare alla lombalgia. Fare sport o movimenti inconsueti senza il giusto allenamento può portare a contrazioni muscolari e infiammazioni a livello del rachide. Anche pedalare può causare mal di schiena, se si assumono posture scorrette. Quando si soffre di mal di schiena, la qualità della vita peggiora notevolmente, i disagi aumentano, come anche il dispiacere di non poter trascorrere del tempo qualitativamente valido nella bella stagione o in vacanza. In questo caso, la soluzione è l'ozonoterapia mirata infiltrativa, come spiega il dottor Claudio Ferlinghetti, neurochirurgo presso Medical Plan di Capriolo, centro polispecialistico dedicato a chi soffre di problemi alla colonna vertebrale.

Ozonoterapia infiltrativa: di cosa si tratta?

È un trattamento con azione antinfiammatoria e antidolorifica. L’ozono può essere introdotto nel nostro organismo attraverso diverse modalità: endovenosa, intramuscolare, intra-articolare, sottocutanea e insufflazioni. Per quanto riguarda il mal di schiena, il trattamento si effettua mediante iniezioni intramuscolari e paravertebrali, ovvero nella zona della colonna vertebrale da cui parte il processo infiammatorio.

Perché l’ozono è efficace nel curare il mal di schiena?

L’ozono non è un farmaco ma è un gas incolore e ha un odore particolare. È formato da tre molecole di ossigeno (O3) ed è un gas instabile (le molecole di ossigeno tendono a separarsi rapidamente). La sua efficacia terapeutica deve essere garantita attraverso la rapida inoculazione nel paziente. L’ozono agisce sul dolore grazie ad un’azione antiinfiammatoria e miorilassante, inoltre aiuta la guarigione favorendo il microcircolo: ne consegue un’accelerazione del processo di essicamento/riassorbimento dell’ernia del disco. Non essendo un farmaco, l’ozono non ha controindicazioni, non interferisce con eventuali farmaci assunti dal paziente e non presenta alcun effetto collaterale.

Dottor Claudio Ferlinghetti

In cosa consiste il trattamento

La procedura varia a seconda della zona e della problematica da trattare. Nel caso di ernia del disco e/o protrusioni discali lombari la terapia consiste nell’iniettare l’ozono in sede intramuscolare paravertebrale lombare. Nel caso di contratture muscolari, ernie o protrusioni discali cervicali, l’ozono viene iniettato in sede sottocutanea. Le procedure vengono eseguite utilizzando piccoli aghi in modo da creare il minor disagio possibile al paziente, il quale può riprendere le proprie attività quotidiane dopo il trattamento, lavoro compreso.

Ozonoterapia mirata: come avvengono le infiltrazioni?

Grazie alla tecnologia di supporto al medico è oggi possibile eseguire infiltrazioni mirate di Ozono alla colonna vertebrale: tale procedura si avvale dell’utilizzo di un apparecchio radiologico che consente al medico di iniettare l’ozono con una precisione millimetrica sul bersaglio che è causa del dolore. Io personalmente mi avvalgo dello stesso apparecchio radiologico (amplificatore di brillanza) che utilizzo in sala operatoria durante gli interventi chirurgici.

Quali sono i vantaggi dell'ozonoterapia mirata

I vantaggi dell’ozono terapia mirata rispetto a quella tradizionale sono la riduzione delle sedute terapeutiche, infatti sono sufficienti 4-5 sedute (una seduta settimanale) contro le 10-12 sedute (due sedute settimanali) per quella tradizionale, e una risposta più rapida al dolore.
In questo modo, si agisce sulla causa, togliendo il dolore.

Per maggiori informazioni, il dottor Claudio Ferlinghetti è a disposizione presso Medical Plan di Capriolo: contattate lo 0300948545 o visitate il sito internet all’indirizzo www.medical-plan.it.

Necrologie