Attualità
Capriolo

Dolore cervicale, boom in estate: i consigli per stare meglio in breve tempo

Bastano poche sedute per ridurre il dolore, come spiega il dottor Claudio Ferlinghetti, neurochirurgo presso Medical Plan di Capriolo

Dolore cervicale, boom in estate: i consigli per stare meglio in breve tempo
Attualità Sebino e Franciacorta, 21 Luglio 2021 ore 14:30

In estate è una scena piuttosto comune: dopo una giornata in ufficio sotto l’aria condizionata o a casa davanti al ventilatore, oppure dopo aver preso un colpo di freddo con i capelli bagnati, improvvisamente si percepisce su collo e spalle una tensione o inizio di fastidio. Seguono sintomi come mal di testa, dolori al collo, crampi, giramenti o nausea… Il freddo e gli sbalzi di temperatura possono scatenare la cervicalgia, ovvero un dolore localizzato alla zona cervicale. La connessione tra cervicalgia, mal di schiena e contratture muscolari da aria condizionata non è dimostrata da nessuno studio scientifico, ma sicuramente la variazione climatica può essere uno dei fattori capaci di "risvegliare" una patologia latente o preesistente, come appunto artrosi, mal di schiena e cervicalgia.

Mal di schiena e cervicale, bastano poche sedute per ridurre il dolore

In poco tempo, con la giusta terapia, il dolore si può alleviare. Lo spiega il dottor Claudio Ferlinghetti, neurochirurgo presso Medical Plan di Capriolo, centro polispecialistico dedicato a chi soffre di problemi alla colonna vertebrale. "Il team di professionisti di Medical Plan è in grado di dare una risposta a tutti coloro che soffrono di mal di schiena, dalla diagnosi al trattamento. Consigliando le cure più efficaci per condurre il paziente a un completo stato di guarigione e di benessere. Possono bastare anche solo poche sedute per stare meglio, grazie a metodiche innovative e tecniche all’avanguardia come l’Ozonoterapia, la Laser terapia ad alta potenza di ultima generazione FP3 e la Terapia Fisica Vascolare Bemer. Gli effetti sono per la maggior parte delle volte stupefacenti per il paziente che sente immediatamente una netta riduzione del dolore a cui si associa un aumento della capacità motoria e funzionale".

Dolore cervicale, sempre più diffuso

Il dolore cervicale al giorno d’oggi è uno dei principali motivi per cui le persone si recano in un centro di fisioterapia.
"Tra le principali cause dell’ampia diffusione di questa condizione rientrano gli alti ritmi lavorativi. Le poche ore di movimento (si passa dal sedile della macchina, alla sedia dell’ufficio, al divano della sala). Una continua postura del tratto cervicale in flessione per utilizzare cellulare, tablet o PC. E un alto carico di stress che difficilmente riusciamo a gestire" spiega il medico. Rassicurando però sui risultati che si possono ottenere: "I pazienti in Medical Plan vengono trattati direttamente dal fisioterapista. Spesso in poco tempo riescono ad alleviare la sintomatologia".

La riabilitazione e l'attività fisica

All’interno di un progetto riabilitativo personalizzato volto anche alla prevenzione di nuovi episodi acuti, il trattamento sarà affiancato da un percorso fisioterapico di terapia fisica e di rieducazione posturale.
Il poliambulatorio è infatti dotato di una palestra riabilitativa dove vengono svolte tutte le attività fisiche per completare lo stato di benessere, tra cui anche yoga e pilates, le più indicate per il benessere della colonna vertebrale.

Come prenotare un consulto medico

Chiunque sia coinvolto in questo argomento e non abbia ancora trovato una soluzione definitiva al suo mal di schiena, può contattare Medical Plan.

Per prenotare una consulenza personalizzata contattate lo 0300948545 o visitate il sito internet www.medicalplan.it.

Necrologie