Cronaca
in manette

Corriere arrestato in autostrada: con sé 4 chilogrammi di marijuana

Con lui un borsone contenente quattro involucri in cellophane trasparente, termosaldati, contenenti ciascuno circa un chilogrammo di marijuana

Corriere arrestato in autostrada: con sé 4 chilogrammi di marijuana
Cronaca Garda, 08 Marzo 2023 ore 09:53

Corriere arrestato in autostrada, aveva con sé 4 chilogrammi di marijuana.

Il suo comportamento ha insospettito gli agenti

I fatti risalgono a sabato 25 febbraio 2023: un equipaggio della Radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Desenzano del Garda, percorrendo il tratto autostradale all’altezza del casello del comune gardesano, ha notato un furgone che, alla loro vista, ha progressivamente accelerato. L'impressione dei militari è stata quella che volesse fuggire ad un controllo. Detto fatto, i militari lo hanno così raggiunto.

Corriere fermato all'uscita dell'autostrada

Il corriere è stato fermato all'uscita dell'autostrada all'altezza del comune di Peschiera del Garda (nel veronese): è scattata la perquisizione del veicolo. Sotto ad una coperta e tra alcuni attrezzi edili sono stati rinvenuti: un borsone contenente quattro involucri in cellophane trasparente, termosaldati, contenenti ciascuno circa un chilogrammo di marijuana. Nel frattempo, grazie al coordinamento tra le centrali operative, sono giunte sul posto pattuglie di Peschiera del Garda e un’altra di Desenzano del Garda, con l’ausilio delle quali veicolo e conducente sono stati trasferiti in caserma.

Scattano le manette

Alla guida del furgone un  uomo di origine albanese di cinquant'anni: per lui sono scattate le manette ed è poi subito stato trasferito al carcere di  Montorio Veronese. Dopo la convalida, decretata oggi (mercoledì 8 marzo 2023), il Giudice veronese ha disposto la permanenza in carcere dell’arrestato. La responsabilità penale dell’uomo sarà comunque accertata solo all’esito del giudizio con sentenza penale irrevocabile.

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie