la misura

Centro massaggi di via Mantova chiuso, al suo interno lavoratori irregolari

Una volta entrati la titolare è risultata irreperibile, presenti due persone prive di documenti di riconoscimento oltre che di un contratto di lavoro

Centro massaggi di via Mantova chiuso, al suo interno lavoratori irregolari
Pubblicato:

Centro massaggi di via Mantova a Brescia chiuso, al suo interno lavoratori irregolari.

Il controllo da parte della Polizia Locale

Nel pomeriggio di ieri (giovedì 23 maggio 2024) il Nucleo Commerciale e Territoriale della Polizia Locale di Brescia ha effettuato un controllo in un centro massaggi di via Mantova in città.

Una volta entrati la titolare è risultata irreperibile. Presenti due persone prive di documenti di riconoscimento oltre che di un contratto di lavoro. Le stesse sono state accompagnate al Comando di via Donegani per le operazioni di identificazione.

Centro massaggi di via Mantova chiuso

Alla responsabile del centro massaggi, alla luce di quanto rilevato alla presenza, peraltro, del personale dell'Ispettorato del Lavoro e dell'ufficio Inps, è stato notificato il provvedimento di sospensione immediata dell’attività per impiego di lavoratori irregolari, perché sprovvisti di contratto di assunzione, e l’apposizione dei relativi sigilli di chiusura.

In evidenza un'immagine d'archivio.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali