Cronaca
paratico

Beccato con 16 dosi di cocaina nelle mutande: nei guai 32enne

Il giovane è stato denunciato per possesso di stupefacenti a fini di spaccio

Beccato con 16 dosi di cocaina nelle mutande: nei guai 32enne
Cronaca Sebino e Franciacorta, 25 Gennaio 2023 ore 12:59

Nascondeva 16 dosi di cocaina nelle mutande e nel bagagliaio dell’auto aveva una spranga di metallo e una bomboletta di spray al peperoncino non omologata. Un 32enne di origini albanesi è stato denunciato per possesso di stupefacenti a fini di spaccio e per detenzione di armi e oggetti atti a offendere.

Beccato con 16 dosi di cocaina nelle mutande

Il giovane è finito nella rete dei controlli dei carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Chiari martedì sera, impegnati a ripulire le piazze di spaccio del Basso Sebino e della Franciacorta. I militari stavano perlustrando le strade di Paratico quando, in via Garibaldi, hanno notato una macchina sospetta. Immediatamente è scattato l’Alt: il veicolo si è fermato, ma a tradire il conducente è stata l’agitazione. I carabinieri hanno subito capito che c’era qualcosa che non andava e oltre a farsi consegnare i documenti hanno effettuato una perquisizione personale e del mezzo, che ha dato i suoi frutti.

Il sequestro

Il 32enne pensava di riuscire a nascondere la cocaina ai militari mettendola nelle mutande, ma così non è stato. I 16 involucri contenenti lo stupefacente in polvere sono stati posti sotto sequestro, così come gli oltre mille euro in contanti che aveva in tasca (con tutta probabilità proventi dell'attività di spaccio), la spranga lunga 60 centimetri che il giovane aveva nel bagagliaio
dell’auto e lo spray urticante che teneva nella portiera.

Seguici sui nostri canali
Necrologie