EX METALLI CAPRA

Avviato l’iter per assegnare i lavori e procedere con la bonifica del sito contaminato

Avviata la procedura della gara d’appalto per la messa in sicurezza

Avviato l’iter per assegnare i lavori e procedere con la bonifica del sito contaminato
Pubblicato:
Aggiornato:

Ex Metalli Capra, avviato l’iter per assegnare i lavori e procedere con la bonifica del sito contaminato.

Messa in sicurezza per la Metalli Capra: assegnazione dell’appalto in corso.

L’ottima notizia tanto attesa è giunta nei giorni scorsi al sindaco di Capriano del Colle Stefano Sala: la Curatela ha aperto i lavori per l'assegnazione dell'appalto per la bonifica del sito ex discarica Metalli Capra.

Un risultato che sta per avverarsi con l’aggiudicazione dei lavori di messa in sicurezza della discarica.

«Soddisfazione e soprattutto gratitudine verso tutti gli Enti preposti alla realizzazione di questo intervento atteso da più di trent'anni. Devo ringraziare in modo particolare il Prefetto di Brescia, le vice prefetto dottoressa Chiti Batelli e dottoressa Frizzante, l'ex vice prefetto dottor Simeone e tutti gli uffici della Prefettura - ha commentato il primo cittadino Sala - Un plauso al dottor Cambielli direttore generale di Arpa Lombardia, al direttore Arpa Brescia e a tutto il personale incaricato. Abbiamo raggiunto uno degli obbiettivi prefissati fin dal primo giorno del mio mandato elettorale. Stiamo riconsegnato ai caprianesi la serenità che mancava da anni e un territorio salubre e sicuro: convinti che questa sia la priorità massima. Obbiettivo raggiunto! Ora non ci resta che continuare a lavorare per il nostro paese, sulla strada giusta per tornare a far Vivere Capriano e Fenili».

Le parole del Direttore Generale di Arpa Lombardia

Un risultato compiuto che sta per avverarsi con l’aggiudicazione dei lavori di messa in sicurezza della discarica.
Questo il commento del Direttore Generale di Arpa Lombardia, che ricorda con emozione il complicato lavoro di squadra che le istituzioni bresciane hanno messo in capo con la regia del Prefetto e la determinazione infallibile del sindaco di Capriano.

«Un plauso al dipartimento arpa di Brescia per aver costantemente monitorato negli anni la discarica prevenendo le situazioni più critiche unitamente alla curatela che ha mantenuto fede alla parola data».

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali