Cronaca
Brutto episodio

Accoltella alla testa il presunto amante della moglie, convalidato l'arresto

L'aggredito ha risposto lanciando una sedia, scene di follia scatenata dalla gelosia

Accoltella alla testa il presunto amante della moglie, convalidato l'arresto
Cronaca Bassa, 19 Gennaio 2023 ore 15:05

Accoltella alla testa il presunto amante della moglie, resta in carcere.

Accoltella alla testa il presunto amante della moglie, arresto convalidato

Convalidato l'arresto per il 58enne che nella serata di martedì 17 gennaio 2023 a Rezzato ha accoltellato alla testa quello che secondo lui era l'amante della moglie. Ascoltato dal giudice dopo l'episodio, ha confermato quanto accaduto giustificando la sua reazione come un tentativo di difesa. Secondo quanto da lui raccontato, da tempo sospettava che la moglie lo tradisse: ha così pensato di recarsi nel pomeriggio di martedì 17 gennaio alla sartoria di Rezzato dove la moglie di origine asiatica lavora. Proprio qui ha trovato l'uomo sul quale nutriva dei sospetti.

Ne è nato un acceso diverbio

La presenza del connazionale della moglie ha fatto così nascere un acceso diverbio al culmine del quale il presunto amante è stato raggiunto da una ferita alla tasta alla quale ha risposto lanciando una sedia. Entrambi hanno avuto bisogno di essere medicati, anche se fortunatamente, nessuno ha riportato gravi conseguenze. Ecco perché, una volta ristabilita una calma almeno apparente, i due sono stati trasportati in ospedale. Il marito in preda alla gelosia è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio. Ad intervenire sul posto carabinieri e polizia locale.

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie