Attualità
cda

Tpl Brescia, riconfermato alla presidenza Giancarlo Gentilini

Il presidente ha quindi augurato al rinnovato CDA buon lavoro, certo della massima collaborazione anche da parte dei nuovi eletti

Tpl Brescia, riconfermato alla presidenza Giancarlo Gentilini
Attualità Brescia, 24 Gennaio 2023 ore 16:05

Tpl Brescia, ad essere riconfermato alla presidenza Giancarlo Gentilini. 

Tpl Brescia, il nuovo Cda

Oggi (martedì 24 gennaio 2023) nella Sede della Agenzia del TPL di Brescia, in via Marconi 12, si è riunita l’Assemblea dei Soci per procedere all’elezione del nuovo Consiglio di Amministrazione e del suo Presidente e del Collegio dei Revisori. L’Assemblea dei Soci è attualmente composta da: Regione Lombardia (10%), Provincia di Brescia (40%), Comune di Brescia (40%) e due Comuni della provincia di Brescia (Nave e Comune di Roè Volciano) chiamati ad esprimere in tutto il 10% delle quote di partecipazione riservato ai comuni non capoluogo.

I nuovi componenti

Su proposta dei Consiglieri delegati da Regione Lombardia Francesco Ghiroldi, dalla Provincia di Brescia Roberto Bondio e dal Comune di Brescia Assessore alla Mobilità e Trasporto Pubblico, Federico Manzoni, l’Assemblea ha proceduto alla elezione dei componenti del nuovo Consiglio di Amministrazione. Sono stati eletti come Consiglieri in quota Comune di Brescia i signori Giancarlo Gentilini e l’avv. Maria Francesca Tropea; in quota alla Provincia di Brescia viene riconfermata Silvia Gares, Sindaco di Paderno Franciacorta oltre a Simone Zanetti, Sindaco di Maclodio, che sostituirà il consigliere Davide Comaglio, Sindaco di Gavardo. In quota Regione Lombardia Francesco Sangalli, Sindaco di Piancogno subentra a Igor Zacchi, Sindaco di Mairano, già Vicepresidente. Successivamente l’Assemblea ha proceduto alla elezione del Presidente e Giancarlo Gentilini è stato riconfermato all’unanimità alla presidenza della Agenzia del TPL di Brescia, su proposta congiunta di Comune e Provincia di Brescia, per il triennio 2023-2026. La Vicepresidenza sarà assegnata nella prossima seduta del nuovo Consiglio di Amministrazione. L’Assemblea ha quindi proceduto a designare, a seguito della manifestazione di interesse e delle relative valutazioni delle candidature, i componenti dell’Organo di Revisione dell’Agenzia per il prossimo triennio confermando i membri uscenti con l’eccezione del Senatore Giampiero De Toni, non più ricandidabile per aver raggiunto i limiti di mandato stabiliti dallo Statuto. Il nuovo Collegio risulta quindi composto dalla dott.ssa Veronica Cadei, dal dott. Ezio Codenotti e dal dott. Dario Menni.

Le parole del presidente Gentilini

Nel ringraziare l’Assemblea dei Soci per la fiducia nuovamente accordata, il Presidente Gentilini ha manifestato gratitudine al Presidente del Collegio de Toni, al Vicepresidente Zacchi e al Consigliere Comaglio per il loro costante e fattivo contributo alla gestione dell’Agenzia e delle problematiche dei trasporti pubblici del Bacino bresciano.

Il presidente ha quindi augurato al rinnovato CDA buon lavoro, certo della massima collaborazione anche da parte dei nuovi eletti «assieme ai quali – ha detto Gentilini - continueremo a garantire ascolto e attenzione al territorio cercando di dare risposte concrete alle istanze,  fronteggiando le sfide che ci attendono in un momento tanto delicato quanto importante per il mondo dei trasporti pubblici».

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie