Cronaca
tpl

Disagi sulla linea Valtrompia - Lumezzane: interviene il Codacons

Presentato esposto in Procura

Disagi sulla linea Valtrompia - Lumezzane: interviene il Codacons
Cronaca Valli, 23 Gennaio 2023 ore 15:03

Disagi sulla linea Valtrompia - Lumezzane: interviene il Codacons.

Disagi sulla linea Valtrompia- Lumezzane, le polemiche

Al centro delle polemiche il fatto che le analisi di gestione del servizio abbiano classificato le problematiche presenti come "non significative" sulla linea Val Trompia-Lumezzane.  Il tutto, ha evidenziato il Codacons, mentre gli utenti continuano a segnalare disservizi, tra corse saltate e poca comunicazione da parte di Arriva.

Cosa è emerso

La fase sperimentale di rimodulazione delle corse, richiesta da Consorzio Trasporti Brescia Nord (con maggiore operatore Arriva) e concordata con l’Agenzia del Tpl dal 10 gennaio sulle linee S-LINK 201 (Val Trompia-Lumezzane) e S-LINK 202 (Salò-Gargnano) causa troppi disagi. Il tema è stato al centro di un incontro in Agenzia del Tpl, dove il consigliere provinciale Giacomo Zobbio ha presentato un dossier con una trentina di segnalazioni sulla S-LINK 201 raccolte in una settimana. Dal confronto col consigliere provinciale delegato al Tpl Roberto Bondio, i sindaci rappresentanti dell’Assemblea dei soci e i vertici dell’Agenzia del Tpl, è emerso che i maggiori problemi sono stati nell’area di Salò e saranno sanati con il nuovo piano turni di febbraio. Il servizio è insufficiente nonostante la società che gestisce, Arriva, nel 2021 ha avuto modo di godere di un utile netto pari a 12 milioni di euro e con ricavi in crescita a 153 milioni.

Esposto in Procura

Il Codacons fa esposto in Procura per la limitazione della libertà di movimento e per i danni emergenti e da mancato guadagno subito dagli utenti.

In evidenza un'immagine d'archivio

Seguici sui nostri canali
Necrologie