Attualità
L'iniziativa

Torna "Sul fiume è di nuovo primavera" dopo lo stop forzato causa pandemia

Le scuole incontrano la natura al parco Metelli.

Torna "Sul fiume è di nuovo primavera" dopo lo stop forzato causa pandemia
Attualità Oglio, 20 Aprile 2022 ore 10:16

"Sul fiume è di nuovo primavera"  , dopo lo stop forzato a causa della pandemia ha fatto ritorno l'iniziativa organizzata dall'associazione Ecologia Italica presieduta da Bruno Lancini.

Tante attività

Questa mattina (mercoledì 20 aprile) a partire dalle 9 ( e fino a questo pomeriggio alle 16) le scuole incontrano la natura al parco Metelli proprio in riva al fiume. L'iniziativa sostenuta da comune di Palazzolo, Provincia di Brescia, Fondazione Cicogna Rampana (presente il suo presidente Gian Andrea Rossi)  prevede  una serie di attività e laboratori che permettono ai giovanissimi frequentanti le scuole (dall'asilo alle scuole medie) di conoscere più da vicino gli insetti impollinatori, gli uccelli del Parco e i loro nidi, l'ecosistema e la storia del Parco Oglio Nord, la fauna imparando a riconoscere gli animali dalle loro impronte ma anche gli alberi e gli arbusti così come i pesci. Particolare attenzione è stata riservata al sentiero della Costituzione inaugurato il 2 giugno del 2021.

3 foto Sfoglia la gallery

Il sentiero della Costituzione

L’installazione è stata realizzata grazie alla sinergia tra l’Amministrazione comunale e le scuole cittadine, ossia il I e II Istituto Comprensivo, le Ancelle della Carità, nonché l’Iis Falcone e l’Iis Marzoli. Ma il progetto, che cade proprio nel 75esimo anniversario del referendum istituzionale con il quale venne istituita la Repubblica italiana ed eletta l’Assemblea costituente, è stato ideato e coordinato da Anpi, Ekoclub, Fondazione Cicogna Rampana, col sostegno del Museo dei Ricordi di Guerra e del Movimento cooperativo palazzolese. Nello specifico, il percorso è costituito da sei bacheche bifrontali che riportano i pannelli con i testi dei primi dodici articoli della Costituzione della Repubblica italiana (i Principi fondamentali) illustrati da ragazzi e da ragazze delle scuole cittadine; pannelli arricchiti da riproduzioni di opere d’arte e da frasi di brani musicali che rimandano ai valori espressi da ogni singolo articolo. Parole che il giorno dell'inaugurazione lo scorso anno sono state lette dalla delegazione di studenti presente alla cerimonia, mentre Giulia Rossi, di Nuova Resistenza, ha accompagnato l’esposizione intonando o leggendo i versi delle canzoni collegate a ogni singolo pannello.

Con il maestro Giulio Ghidotti gli alunni si sono soffermati soprattutto sull'articolo 9 della carta costituzionale dedicato al tema della tutela e salvaguardia del paesaggio e del territorio.

L'articolo completo con tutte le foto e le dichiarazioni dei presenti nel numero di ChiariWeek in edicola da venerdì 22 aprile.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie