Attualità
Palazzolo sull'Oglio

Taglio del nastro per la sede Avis a San Pancrazio

Il sindaco: "Un riconoscimento dell'attività e della storia di questa associazione che esiste da 71 anni".

Taglio del nastro per la sede Avis a San Pancrazio
Attualità Oglio, 10 Aprile 2022 ore 11:00

Dopo 70 anni trascorsi all'ospedale di Palazzolo sull'Oglio è stata inaugurata ieri (sabato 9 aprile) una nuova sede all'interno del palazzo Gloria, locali messi a disposizione da parte dell'Amministrazione comunale.

Taglio del nastro

All'interno dell'ospedale era presente la segreteria, dal 2015 non era più possibile effettuare le donazioni, ringraziamenti sono stati rivolti al sindaco Gabriele Zanni e al vice sindaco Gianmarco Cossandi e i loro collaboratori. A disposizione della nuova sede Avis due locali dedicati con servizi, presenti inoltre ampi spazi comuni utilizzabili per riunioni. Presente il presidente provinciale Gabriele Pagliarini.

Le parole del sindaco

"Un riconoscimento dell'attività e della storia di questa associazione che esiste da 71 anni - queste le parole del sindaco Gabriele Zanni -  Per noi è importante  cercare di mettere a disposizione degli spazi per consentire l'attività dell'Avis, importante per la nostra comunità e non solo perché la donazione ha in se la generosità in assoluto perché quando si dona sangue non si sa a chi viene destinato e credo che sia uno dei gesti di altruismo più significativo e più importante anche perché ve ne è una necessità sempre maggiore. cercare di coinvolgere la cittadinanza e avvicinare il più possibile tanti donatori credo che sia uno dei principali obiettivi. É bello anche che in questi anni si siano attivate delle collaborazioni con altre realtà che (come la Croce Rossa) nonostante vi sia identità di attività non c'è competizione. É stato un percorso un po' difficile nell'individuazione della sede ma ce l'abbiamo messa tutta per mettervi nella condizione di avere uno spazio adeguato per la vostra segreteria e per confrontarvi con i vostri volontari e i vostri associati."

4 foto Sfoglia la gallery

 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie