Attualità
iseo

Sì alla riunione di confronto con le associazioni

Dopo il diniego alle richieste di un Consiglio comunale aperto, entro 15 giorni verrà convocato un incontro

Sì alla riunione di confronto con le associazioni
Attualità Sebino e Franciacorta, 02 Aprile 2022 ore 13:54

Nessun Consiglio comunale aperto per discutere delle associazioni e dei temi legati alle Politiche sociali, sui quali nove sodalizi iseani avevano chiesto di avere un confronto pubblico con l’Amministrazione. Ma verrà indetto un incontro entro una quindicina di giorni.

Sì alla riunione di confronto con le associazioni

Dopo l’iniziale apertura del sindaco, è arrivata ai due gruppi di minoranza che avevano sollecitato la convocazione della riunione sul tema delle associazioni e del sociale una risposta scritta a firma del presidente del Consiglio comunale Simone Archetti, che evidenzia come la materia "Associazioni e territorio" non rientri tra le competenze del Consiglio comunale. Tale motivazione "tecnica" è stata rigettata in toto da Forza Italia e da Progetto Iseo, che hanno insistito affinché la maggioranza del sindaco Marco Ghitti si prendesse l’impegno di incontrare le associazioni per un confronto aperto sui loro ambiti di competenza e lavoro.

L’Amministrazione, però, "sintetizzando la volontà dell’assessorato competente e dell’associazionismo locale", ha comunicato la volontà di convocare la Commissione consiliare dei Servizi sociali per illustrare il progetto "Una rete per il sociale", che sarà realizzato in futuro. Il sindaco, sentiti i capigruppo, ha inoltre preso l’impegno di organizzare un incontro aperto alle associazioni entro quindici giorni dalla convocazione della Commissione.

"Il nostro fine primario era ed è quello di ottenere a breve termine la convocazione di una riunione per un confronto partecipato tra Amministrazione e associazioni - hanno evidenziato Luciano Ragni e Giovanna Prati, di Forza Italia - Per questo motivo abbiamo insistito affinché si andasse oltre gli aspetti tecnici e si guardasse alla sostanza della questione, ribadendo la necessità di procedere all’ascolto senza ulteriore dispendio di tempo".

Sulla stessa linea anche Progetto Iseo. I due gruppi consiliari sono ora in attesa che la riunione con le associazioni, tanto auspicata e richiesta, venga convocata. Al tavolo di confronto siederanno Acli, Api, La Manica, Cittadine e Cittadini del mondo, La Nuova cordata, Progetto Genitori Iseo, Rete di Daphne, Società operaia di mutuo soccorso e Universitas Ysei.

Seguici sui nostri canali
Necrologie