Attualità
Natale 2022

Presepe di Nuvolera, le fiamme non fermano la tradizione

Grande successo nella sua terza rappresentazione

Presepe di Nuvolera, le fiamme non fermano la tradizione
Attualità Bassa, 02 Gennaio 2023 ore 10:32

Presepe di Nuvolera, dopo l'incendio che aveva interessato la sacra rappresentazione giorni fa, ieri (domenica 1 gennaio 2023) sono stati numerosi i visitatori.

Presepe di Nuvolera, la tradizione non si ferma

Nella notte tra lunedì 26 e martedì 27 dicembre 2022, le fiamme sono divampate dal villaggio che ospita annualmente il presepe vivente, nella zona di via Cittadella. Ad intervenire prontamente sul posto sono stati i Vigili del fuoco da Salò allertati dall'allarme lanciato dal primo cittadino di Nuvolera Andrea Agnelli. In poco tempo le fiamme sono state domate: sembra essere esclusa la pista dolosa, più probabile che il fuoco abbia preso origine da uno dei falò che vengono accesi durante la rappresentazione. Un destino che sembra volersi accanire sulla bella iniziativa che da anni rallegra il periodo delle festività natalizie nel territorio, e che non ha mancato di farsi sentire anche in quest'occasione: si è trattato infatti del primo appuntamento dopo lo stop forzato a causa del Covid.

Al via la terza rappresentazione

Ieri, in particolare, ad andare in scena la terza rappresentazione alle 14.30. Un nutrito insieme di persone da tempo si era messa in attesa di poter accedere alla Sacra rappresentazione. Sono stati oltre 200 i figuranti di Nuvolera che vi hanno preso parte. In ogni capanna la rappresentazione di un mestiere, per una tradizione che non conosce tempo.

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie