Attualità
Lavoro

La Germani Brescia ha centrato l'obiettivo: assunti i cinquanta nuovi camionisti dopo l'annuncio di fine giugno

Probabile una seconda tranche di assunzioni ad inizio 2023.

La Germani Brescia ha centrato l'obiettivo: assunti i cinquanta nuovi camionisti dopo l'annuncio di fine giugno
Attualità Brescia, 02 Agosto 2022 ore 17:22

I cinquanta autisti che la Germani Spa cercava sono stati trovati.

Uno stipendio soddisfacente

E l'impresa non è stata difficile, grazie in particolare all'allettante offerta avanzata: paga fino a 3.500 euro netti al mese con un bonus immediato al momento dell'assunzione pari a 5mila euro (6mila euro per chi è in possesso delle certificazioni Adr per il trasporto di merci pericolose). L'annuncio era stato pubblicato dall'azienda di san Zeno Naviglio alla fine del mese di giugno e pochi giorni dopo era stata, come si può ben immaginare, inondata da telefonate di candidati. Questi ultimi non necessariamente disoccupati ma interessati a trovare impiego in un'azienda capace di offrire un riscontro economico più vantaggioso.

Chi sono gli assunti?

Tra gli assunti solo 30% è bresciano, il restante 70% proviene perlopiù dal sud Italia. Sembra che la stessa formula possa essere adottata anche prossimamente per un secondo turno di assunzioni per l'inizio del nuovo anno.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie