nomine

Fondazione Brescia Musei: nominati i componenti del direttivo e del collegio dei revisori

Si tratta di professionisti che potranno dare un valido contributo alle realtà nelle quali andranno a operare

Fondazione Brescia Musei: nominati i componenti del direttivo e del collegio dei revisori
Pubblicato:

La sindaca di Brescia Laura Castelletti ha nominato i componenti del Consiglio direttivo e del collegio dei revisori della Fondazione Brescia Musei.

Le nomine in Fondazione Brescia Musei

Come componenti del Consiglio direttivo della Fondazione Brescia Musei sono stati nominati Bruno Barzellotti, Francesca Bazoli, Silvano Franzoni e Carla Sora.  Nel collegio dei revisori la prima cittadina ha nominato Ferdinando Magnino in qualità di presidente  e Paolo Prandi in qualità di membro supplente dello stesso Collegio.

Bruno Barzellotti

Bruno Barzellotti è nato ad Addis Abeba nel 1939 e si è laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Milano nel 1961. È stato notaio a Brescia dal 1966 al 2014, presidente del Consiglio Notarile di Brescia dal 1997 al 2004 e componente del Consiglio Nazionale del Notariato, in rappresentanza della Lombardia, dal 2004 al 2010. Dal 1974 al 1983 è stato membro del Consiglio di Amministrazione degli Spedali Civili di Brescia e, dal 1990 al 2006, è stato membro della Commissione amministratrice di Asm e poi vicepresidente di Asm Spa. Dal 1980 al 1990 è stato Consigliere Comunale di Brescia e ha fatto parte dei comitati organizzatori delle mostre dedicate a Giacomo Cerutti (1987), Moretto (1988) e Savoldo (1990). Dal 2016 è membro del comitato direttivo di Fondazione Brescia Musei.

Francesca Bazoli

Francesca Bazoli, nata a Brescia nel 1968, si è laureata in Giurisprudenza all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con 110 e lode. È iscritta all’Albo degli Avvocati di Brescia dal 1994 e svolge la professione di avvocato come socio fondatore dello studio legale e tributario Studium 19.12 con specializzazione in diritto civile, commerciale, societario, bancario e dei mercati finanziari. Ha ricoperto incarichi amministrativi in numerose società, tra le quali Business Bridge Srl (della quale è stata presidente dal 2008 al 2013 e consigliere d’amministrazione dal 2013 al 2016), Editoriale Bresciana Spa (della quale è consigliere d’amministrazione dal 2007), Centro Stampa Quotidiani Spa (della quale è stata consigliere d’amministrazione dal 2011 al 2018), Ubi Leasing Spa (della quale è stata vicepresidente dal 2012 al 2013), GZ Corporate Finance Srl (della quale è stata presidente dal 2013 al 2017), Alba Spa (della quale è stata anche presidente dal 2016 al 2017), Editrice Morcelliana Srl (della quale è presidente dal 2017), Ubi Spa (della quale è stata consigliere di sorveglianza e membro del Comitato Rischi). Fa parte dei consigli di amministrazione delle società Panariagroup Industrie Ceramiche Spa, Pistacchio Spa e Red Fish Longterm Capital Spa. Ricopre inoltre incarichi amministrativi in enti senza scopo di lucro quali la rivista “Città e dintorni”, la Cooperativa Cattolica Democratica di Cultura, Fondazione Banca San Paolo di Brescia e Fondazione Cattolica di Assicurazione. Dal 2010 è presidente della Fondazione Accademia Cattolica di Brescia e, dal 2018, è Presidente e Consigliere di Direzione di Fondazione Brescia Musei.

Silvano Franzoni

Silvano Franzoni è nato a Brescia nel 1955 e si è laureato in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Pavia. In servizio al Comune di Brescia dal 1977 al giugno 2018, è stato Dirigente presso la stessa amministrazione a partire dal 1990, ricoprendo il ruolo di Responsabile del coordinamento dei servizi amministrativi, sicurezza urbana e protezione civile, Responsabile area attività economiche, marketing urbano e del settore personale e, dal 2013 al 2018, Responsabile dell’Area Cultura, Creatività e Innovazione e del Settore Cultura, Turismo e Biblioteche (poi denominato Settore Cultura e promozione della città). Dal 2018 è membro del Consiglio Direttivo di Fondazione Brescia Musei.

Carla Sora

Carla Sora è nata Brescia nel 1967 e si è laureata in Economia e Commercio all’Università agli Studi di Brescia nel 1991. Iscritta all’Albo dei Revisori e degli Esperti Contabili dal 1993, ha lavorato a partire dallo stesso anno in aziende leader di settore quali Ssab Spa, Campingaz Italia, Abert Spa e Gruppo Irces nel ruolo di Responsabile amministrativo, controller e Direttore Finanziario.

Dal 2008 al marzo 2015 è stata Chief Finacial Officer di Screen Service Broadcasting Technologies Spa, azienda attiva nel settore Broadcasting e quotata al mercato Mta gestito da Borsa Italiana Spa. Ha ricoperto inoltre la carica di Chief Finacial Officer di Copador Sac di Collecchio (Pr), acquisita da Mutti Spa nel 2017. Da maggio 2017 è Direttore Generale di Agroittica Lombarda Spa, leader mondiale nella produzione di caviale.

Ferdinando Magnino

Ferdinando Magnino è nato a Brescia nel 1960 e si è laureato in Economia e Commercio all’Università degli Studi di Brescia. È dottore commercialista e revisore contabile ed è iscritto quale consulente tecnico d’ufficio al Tribunale di Brescia e all’albo degli amministratori giudiziari tenuto dal Ministero della Giustizia. É stato coordinatore della commissione di studio “Valutazione e finanza d’impresa” e “Esg” dell’Ordine dei dottori commercialisti di Brescia. È stato presidente della commissione esaminatrice “business plan” del Master in gestione integrata d’impresa della Fondazione Cuoa dell’Università di Vicenza e della giuria di C-Lab dell’Università degli Studi di Brescia. È stato partner di Fondi di investimento e consigliere di amministrazione in diverse holding e società di sviluppo industriale. È sindaco e revisore contabile di numerose società e Onlus.

Paolo Prandi

Paolo Prandi è nato a Brescia nel 1961 e si è laureato in Economia e Commercio all’Università degli Studi di Brescia con il massimo dei voti e la lode nel 1985. Dal 1985 al 1987 è stato Cultore della materia e ha svolto attività di docenza all’Università di Brescia e alla Sda Bocconi di Milano ed è stato responsabile operativo del 1° Corso internazionale SDA Bocconi presso l’Università di Lione. Dal 1987 al 1991 è stato Consulente strategico per McKinsey & Company, sede di Milano, mentre dal 1991 al 1995 ha ricoperto l’incarico di manager per Pepsi Cola Spa, ricoprendo diverse posizioni in Europa e negli Stati Uniti. È stato Direttore generale e amministratore delegato di Majorette Italia Spa dal 1995 al 1996 e, nel 2001, presidente e amministratore delegato del Gruppo Rivarossi. Dal 2002 al 2004, inoltre, è stato presidente e amministratore delegato dello Studio Prandi. È sindaco effettivo e presidente del collegio sindacale di diverse società, tra le quali Alenia Aermacchi Spa, Carel Industries Spa, Superpartes Spa, Brunello Cucinelli Spa. È stato professore a contratto dell’Università Cattolica del Sacro Cuore - sede di Brescia per l’insegnamento di Risk Management negli anni accademici dal 2012 al 2016 e dell’Università di Brescia per l’insegnamento di Marketing dei servizi nell’anno accademico 2010/2011. É professore a contratto dell’Università di Teramo dal 2017 a oggi.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali