Tempo libero
Cine-documentario

"Gelsomina Verde" di Massimiliano Pacifico in proiezione a Brescia

Al centro la storia della giovane vittima di camorra.

"Gelsomina Verde" di Massimiliano Pacifico in proiezione a Brescia
Tempo libero Brescia, 09 Novembre 2021 ore 17:40

Domani (mercoledì 10 novembre) a Brescia al cinema Sereno sarà presentato Gelsomina Verde di Massimiliano Pacifico. L’appuntamento per il pubblico è previsto alle 20.50.

Cosa racconta?

Gelsomina Verde di Massimiliano Pacifico racconta la storia della giovane vittima di camorra barbaramente torturata e uccisa a soli 21 anni durante la cosiddetta prima faida di Scampia. Il suo corpo fu rinvenuto il 21 novembre 2004. La ragazza lavorava come operaia e nel tempo libero si occupava di volontariato: la sua unica "colpa" era quella di essere stata legata sentimentalmente per un breve periodo a Gennaro Notturno, entrato in seguito a far parte del cosiddetto clan degli scissionisti di Secondigliano. La sua storia è stata raccontata nel romanzo Gomorra di Roberto Saviano.

Prima di "A tutto Schermo"

Gelsomina Verde anticipa la programmazione di “A tutto Schermo”, la rassegna promossa dalla Rete degli Spettatori, per portare nelle sale una selezione attenta di 8 documentari italiani e internazionali, che si svolgerà dal 15 novembre al 20 dicembre in giro per l’Italia.

I selezionatori

A selezionare i documentari di “A tutto Schermo”: Valerio Jalongo, Paola Casella, Fabrizio Grosoli, Emanuele Rauco e Lorenzo Dionisi. Individuare documentari che potessero illustrare la varietà, la profondità e la bellezza degli approcci che i cineasti italiani e stranieri hanno nei confronti del cinema del reale è stato il primo criterio scelto. Obiettivo condiviso per portare il cinema e la cultura dove non arrivano, creando uno spazio sempre maggiore per il cinema indipendente e per il documentario in particolare.

Necrologie