musica

Gary Clark Jr torna al Tener-a-mente festival per l'unica data italiana

Un gradito ritorno dopo il memorabile concerto del 2019 sul palco vista lago di Gardone Riviera

Gary Clark Jr torna al Tener-a-mente festival per l'unica data italiana
Pubblicato:
Aggiornato:

Gary Clark Jr torna al Tener-a-mente festival per l'unica data italiana. Appuntamento mercoledì 10 luglio 2024 sul palco vista lago del Vittoriale degli Italiani a Gardone Riviera.

Uno stile unico per Gary Clark Jr

Chitarrista tra i migliori in circolazione, Gary Clark Jr. ha condiviso il palco con numerose leggende del rock and roll. Il suo stile, unico e particolare, spazia dal blues al jazz, dal soul al country. Descritto come ‘il futuro del blues del Texas’, la sua bravura alla chitarra ed il suo particolare timbro vocale lo accomunano a giganti quali Jimi Hendrix, Eric Clapton e Jeff Beck. La sua abilità a spaziare da un genere all’altro fanno di Gary Clark Jr. un artista di grande livello.

Originario di Austin, Clark inizia a suonare all’età di dodici anni. Poco dopo viene notato dal produttore Clifford Antone, che lo affianca ad alcuni dei principali esponenti della comunità blues, tra cui Jimmi Vaughan, con cui va diverse volte in tour. Dopo aver realizzato un paio di album auto-prodotti ed una breve parentesi da attore, l’artista firma con Warner e, nel frattempo, apre i concerti di Eric Clapton e viene chiamato dai Rolling Stones ad esibirsi sul palco con loro in occasione del concerto per i 50 anni della band. Nel 2014 Gary Clark Jr vince il Grammy nella categoria Best Performance R&B, il primo meritato riconoscimento, a cui si aggiungono, negli anni, ben tre nuovi Grammy nel 2020 con l'acclamato album 'This Land' nelle categorie 'Best Contemporary Blues Album', 'Best Rock Performance' e 'Best Rock Song'.

Pubblicato nel 2019, 'This Land', il quinto album di studio nonché il terzo su etichetta Warner, rappresenta al meglio quante variazioni stilistiche Clark riesca a tenere a comando. Vi si trovano molte di quelle sonorità da leggenda della chitarra che già lo hanno definito come musicista di punta, con melodie che ribadiscono la predominanza di influenze dei Cream, in un ragazzo che ormai da tempo viene considerato da Clapton un amico e un contemporaneo, non semplicemente un seguace. Ma ‘This Land’ è anche un grande disco soul – uno in cui è facile rinvenire una linea che connette Muddy Waters e Childish Gambino, con distinti richiami a Marvin Gaye in alcuni punti. Memorabile il concerto che lo ha portato sul palco dell'Anfiteatro del Vittoriale l'estate del 2019.

In arrivo il 22 marzo per Warner Records, 'JPEG RAW' è la nuova ed attesa prova di studio per Gary Clark Jr. Anticipato da un sampler di quattro tracce, 'JPEG RAW' arriva dopo quasi cinque anni dall'ultima pubblicazione ed introduce un mondo nuovo nella tavolozza creativa in continua espansione di Clark. Brani densi, avventurosi ed eclettici dove il jazz si fonde con il rock, R&B, hip-hop e blues, questa volta con un nuovo stile, con testi mirati, personali, schietti e consapevoli, tra ritornelli rap ed accordi carichi di infusioni al limite della psichedelia moderna orientata al groove. Nel disco, anche il duetto co-scritto con Stevie Wonder, 'What About The Children'.

Anche attore

Gary Clark Jr. non è solo un grande musicista e compositore, ma ha avuto un passato da attore, interpretando la leggenda del blues americano Arthur 'Big Boy' Crudup in 'Elvis' di Baz Luhrmann, che ha ricevuto otto nomination agli Oscar.  Clark è stato inoltre direttore musicale del 23° Premio annuale Mark Twain.

Con una gamma eclettica dalle molteplici influenze, Gary Clark Jr. continua a sfidare i confini di qualsiasi tipo. Con un'impressionante serie di premi, riconoscimenti, collaborazioni, tour esauriti in tutto il mondo, miliardi di streaming, infinite performance televisive ed apparizioni in film ed acclamate serie TV, Clark rompe un silenzio di quasi cinque anni con 'JPEG RAW'. Alla pubblicazione del disco farà seguito un tour che porterà l'acclamato artista in concerto in Italia per l'unico appuntamento in cui sarà anticipato, mercoledì 10 luglio, sul palco dell'Anfiteatro del Vittoriale di Gardone Riviera, da Christone Kingfish Ingram, cantante e chitarrista statunitense noto fin dalla giovane età come uno dei migliori musicisti blues della sua generazione. Grazie al suo stile chitarristico unico, Christone 'Kingfish' Ingram si è guadagnato il plauso della critica specializzata. A soli 25 anni, Kingfish vanta già un curriculum di tutto rispetto, con 1 Grammy vinto nel 2022, 3 nomination ed il riconoscimento come uno tra i 250 migliori chitarristi della storia per Rolling Stone. Dalla sua città natale -  Clarksdale, nel Mississippi -  ai palcoscenici di tutto il mondo, Kingfish è stato protagonista di diversi tour nazionali con Vampire Weekend, Jason Isbell e Buddy Guy. Da quando è esploso sulla scena nel 2019, Ingram è stato nominato per 10 Blues Music Awards, aggiudicandoseli tutti. Rolling Stone ha dichiarato:

“Kingfish è uno dei giovani chitarristi più eccitanti degli ultimi anni, con un suono che comprende B.B. King, Jimi Hendrix e Prince”.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali