Garda

Banda Cittadina di Salò, tutto pronto per il Granconcerto di Ferragosto

Piazza Duomo farà da cornice alla 44esima edizione del tradizionale appuntamento che allieta l'estate salodiana.

Banda Cittadina di Salò, tutto pronto per il Granconcerto di Ferragosto
Tempo libero Garda, 13 Agosto 2021 ore 10:30

L'appuntamento è per domenica 15 agosto alle 20.45 in Piazza Duomo a Salò.

Il pubblico verrà accompagnato in un viaggio in musica

L'apertura del concerto vedrà come protagonista la Junior Band diretta dal Maestro Paolo Luigi Belotti, il viaggio in musica proseguirà con l'Orchestra di Fiati Gasparo Bertolotti che vedrà la partecipazione degli Idilliaci con direzione a cura del Maestro Angelo Bolciaghi.

Le parole della presidente Emiliana Ravera

La Banda Cittadina di Salò, nel suo 203esimo anno di vita, si sta avvicinando alla 44esima meta, a piccoli passi, quasi in sordina, per paura di svegliare il virus, che da un paio di anni la tormenta e che sembra essersi appisolato- ha dichiarato- Sono stati due anni difficili che hanno ostacolato e disordinato la vita dell’Associazione che ora vuole fornire una prova di resilienza, dimostrando al pubblico fedele, la sua capacità a superare gli ostacoli. Il maestro Paolo Luigi Belotti, aprirà la serata con la Junior Band, alla quale farà seguito l’Orchestra di Fiati, guidata dal maestro Angelo Bolciaghi, entrambi riemerse dopo un anno d’inattività. La Scuola di Musica, che conta un centinaio di alunni, nonostante le difficoltà, non ha mai interrotto la sua funzione, facendo lezioni individuali di musica a distanza, organizzando corsi collettivi di teoria musicale on-line in sostituzione della musica d’ assieme, e avviando il nuovo e interessante progetto “Educazione Musicale” indirizzato ai bimbi dagli 0 ai 4 anni che ha riscosso molta attenzione fra le giovani famiglie. L’interesse educativo e riabilitativo della Banda Cittadina di Salò si estenderà a breve anche con un progetto verso gli anziani. È nella cifra del "ritrovarci" di nuovo, del rivederci, del comunicare attraverso la musica e dello stare insieme, il significato dato al Granconcerto di ferragosto 2021. Da questa è scaturita l'idea di un programma musicale che accolga generi diversi, come a voler accontentare in modo trasversale, in una festa, un po' tutti: una successione di musiche di autori diversi e lontani stilisticamente, da Perez Prado a Stravinskij, da Morricone a Michael Jackson. Autori che il pubblico scoprirà di volta in volta, come una serie di piatti volutamente differenti in una cena a sorpresa... perché in questo momento l'aspetto centrale e catalizzatore desideriamo sia, come in una festa tra persone lontane da tempo, il tornare a condividere in piazza, con i salodiani, il fare musica dell’Orchestra di Fiati Gasparo Bertolotti e degli amici Idilliaci.

Necrologie