Sport
Vela

Trofeo Danesi, quasi cento i giovani che vi hanno preso parte

In occasione della regata sono stati presentati anche i due Optimist della squadra di Gargnano che porteranno i nomi di Greta e Umberto.

Trofeo Danesi, quasi cento i giovani che vi hanno preso parte
Sport Garda, 25 Ottobre 2021 ore 08:54

96 ragazzi e ragazze delle due divisioni A e B, gli Junior ed i Cadetti, più 17 giovanissimi del Gioco Vela che è, e deve rimanere, un vero gioco, è la scheda tecnica del 43esimo  Trofeo dedicato ad Antonio Danesi, supportato da Fondazione Asm Brescia.

Ultima sfida della stagione

Era l'ultima della stagione 2021 per il Circolo Vela Gargnano. É stata un'annata che ha visto qualcosa come 15 eventi (nonostante alcuni annullamenti o slittamenti in primavera causa Covid), regate per buona parte internazionali, con ben 800 imbarcazioni partecipanti in rappresentanza di 30 Nazioni. Il Danesi si è sviluppato su due prove con il classico Pelèr (due manches) e una con la brezza più leggera della brezza pomeridiana dell'Ora. Lago stupendo in una giornata quasi estiva.

Divisione B Under 16

Nella Divisione B, gli Under 16 ex Junior, affermazione per Alberto Avanzini (Centro Nautico Bardolino), costante risultati con tre quinti posti. Secondo (ma a pari punti con i concorrenti appena dopo in classifica) è Lorenzo Ghirotti, terzo Tommaso Picotti. Quarta e prima delle ragazze è Emilia Salvatore (Fraglia Vela Desenzano) costantemente tra i migliori delle Classifiche internazionali con un 5° posto nell'Europeo e un 2° nel Team Race Europeo a Squadre, 5° Vittoria de Murtas (Fraglia Riva), seconda ragazza, 13° Erik Scheidt (Fraglia Vela Riva), che correva per i colori della Lituania (Nazione della madre, l'olimpionica Gintare, senza dimenticare papà Robert con le sue 5 medaglie), primo in due prove, bandiera nera per start anticipato in gara 3.

Cadetti

I Cadetti, ora divisione B (Under 11), il successo va, con tre primi posti, a Jesper Karlsen del Circolo Vela Toscolano-Maderno, sodalizio Dopo il "triplete" di Karlsen secondi e terzi sono Andrea e Sara Goffi della Canottieri Garda, la ragazza anche prima femminile, per la gioia del nonno Max, ex regatante con il suo "Elisir" nelle flotte Orc.

In ricordo di Greta e Umberto

In occasione della regata sono stati presentati i due Optimist della squadra di Gargnano che porteranno i nomi di Greta & Umberto, i due giovani scomparsi l'estate scorsa in un incidente nautico sul Garda. Grande festa finale per tutti i giovani con i premi della Best Wind di Malcesine del Trofeo Danesi corso sotto l'egida della Federazione Italiana Vela, XIV Zona.

Necrologie