Sport
Calcio

Premi Fifa 2022, in corsa anche il bresciano Mario Balotelli

Due gli italiani in gara, Mario Balotelli e Carlo Ancelotti

Premi Fifa 2022, in corsa anche il bresciano Mario Balotelli
Sport Brescia, 16 Gennaio 2023 ore 09:05

Anche il bresciano Mario Balotelli in corsa per i Premi Fifa 2022.

Premi Fifa 2022, solo due italiani in gara

Sono in tutto soltanto due gli italiani in corsa per i premi Fifa 2022, tra questi il bresciano Mario Balotelli che è in gara per contendersi il "gol più bello dell'anno". Insieme a lui l'altro italiano in gara è l'allenatore Carlo Ancelotti (in gara per il titolo di "miglior allenatore dell'anno).

Super Mario

Mario Balotelli, in particolare, è finito tra i candidati per il goal realizzato il 22 maggio 2022 nella partita tra Adana Demirspor e Gotzepe, finita 7 a 0. Nella partita, l’attaccante bresciano  aveva messo a punto ben cinque goal. Uno di questi destinato a restare memorabile, con sette doppi passi e una rabona finale. Ora Super Mario si trova a giocare per il Sion, risale allo scorso mese di settembre un episodio non proprio piacevole che lo vide coinvolto e in merito al quale la squadra diramò un comunicato ufficiale.

"L'FC Sion ha appreso con stupore diversi articoli che trasmettevano un video del nostro giocatore Mario Balotelli a Losanna e voci che indicavano che non avrebbe dato più sue notizie al suo club. Dopo la grande vittoria contro il leader del Saint- Gallois la scorsa settimana, gran parte della squadra si è recata nella capitale vodese per celebrare questo successo. In questa settimana Mario Balotelli ha avuto un inizio di bronchite ed è stato seguito direttamente dal servizio medico del club che gli ha prescritto degli antibiotici. Non avendo potuto allenarsi in settimana, Mario Balotelli non si recherà domani a Rapperswil per il secondo round della Coppa Svizzera. Nel week end farà invece allenamento individuale con il nostro preparatore atletico".

La strada verso l'ambito premio dedicati a Puskas

Per raggiungere l'ambito premio Balotelli dovrà concorrere con: Kylian Mbappè (Francia), Theo Hernandez (Milan), Richarlison (Brasile), Alou Kuol (Australia Under 23), Dimitri Payet (Marsiglia), Francisco Gonzalez Metilli (Racing Cordoba), Marcin Oleksy (Warna Poznan), Salma Paralluelo (Barcellona femminile), Alessia Russo (Inghilterra femminile), Amandine Henry (Lione femminile).

Seguici sui nostri canali
Necrologie