Sport
Lago di Garda

Gel Laser, al via la terza giornata nel basso Garda

Quasi 40 le imbarcazioni in acqua per la prima regata 2022 sul bacino lacustre più navigato d'Europa.

Gel Laser, al via la terza giornata nel basso Garda
Sport Garda, 10 Gennaio 2022 ore 11:45

I più giovani con il lutto al braccio per ricordare l'istruttore gardesano Claudio Brighenti scomparso nei giorni scorsi, durante le regate del trofeo Campobasso a Napoli.

Fraglia Vela Desenzano

É iniziata così la terza giornata del Contest del Gel Laser ospitato nelle acque del basso lago di Garda, ospiti della base della Fraglia Vela Desenzano del presidente Loda.

Le classifiche

Quasi 4o le imbarcazioni in acqua per la prima regata 2022 sul bacino lacustre più navigato d'Europa. Venti medi di 6/8 nodi già all'inizio senza dover attendere. Le classifiche (dopo 8 prove e 3 giornate) confermano in testa, nel singolo del Finn (fino a Tokio classe Olimpica), il legend (Over 70) Bruno Fezzardi (Fraglia Desenzano), una vita sulle barche da regata, Campione del Mondo, Europeo e Italiano con l'Orc, Strale e Asso 99, Dolphin 81, Ior vari, Flying Junior. La battaglia, in questa flotta, si è ridotta ad un match race con l'altro skipper Grand Master Umberto Grumelli. Per entrambi un 1-2 con la classifica generale ancora comandata da Fezzardi. Nel Laser Radial, ora Ilca, è primo Alessandro Archetti (Fraglia Desenzano) davanti alle dame Roberta Cosulich (Eridio) e l'esordiente Letizia Tonoli (Gargnano). Lo Standard (Laser Sdt Ilca), premia, per ora, Marco Franchi che precede Mattia Pagani e Angelo Tettamanti, tutti del Club di casa. La Mix vede in testa Alberto Bonatti della Società Canottieri Garda. Sempre i desenzanesi monopolizzano nel Contender con Michele Castagna che è primo, seguito da Marco e Davide Ferrari. Il doppio Fireball vede Alberto Tentoni al comando della flotta con Carlo Zorzi, entrambi del Club Avno di Torino, e terzo il vice Campione d'Europa Luca Stefanini (Vc Campione). Ora sempre a Desenzano tocca, il 16 gennaio, per la terza tappa del 30° Cimento con i monotipi di Dolphin, Meteor, Surprise e Orc.

Necrologie