Sport

Canoa e sup protagoniste al Parco delle Cave di Brescia

Si sono sfidati nelle categorie allievi, cadetti e ragazzi sui 200 mt e 2000 mt. partecipando anche alle selezioni per il Trofeo Coni (la finale si svolgerà a settembre a Catania) e per il Meeting delle Regioni (finale a Caldonazzo sempre a settembre)

Canoa e sup protagoniste al Parco delle Cave di Brescia
Pubblicato:

Canoa e sup protagoniste al Parco delle Cave di Brescia.

Al Parco delle cave di Brescia Canoa e Sup

Sul lago Canneto del Parco delle Cave di Brescia domenica 30 giugno 2024 più di duecento ragazzi provenienti da tredici società si sono sfidati nelle categorie allievi, cadetti e ragazzi sui 200 mt e 2000 mt. partecipando anche alle selezioni per il Trofeo Coni (la finale si svolgerà a settembre a Catania) e per il Meeting delle Regioni (finale a Caldonazzo sempre a settembre).

I premiati

La Canottieri Bissolati di Cremona si è aggiudicata il 3° Trofeo Città di Brescia, al secondo posto la Canottieri Ticino Pavia e al terzo C.U.S. Milano. Manuel Ginocchi del Circolo Sestese Canoa si aggiudica il Memorial Corrado Petromer come miglior giovane maschile e Marilù Brambilla del Canoa kayak Rivabella il Memorial Giovanna Negretti Petromer come miglior giovane femminile.

“E’ stata una giornata di sport meravigliosa e spero che queste manifestazioni, organizzate anche con il supporto del Comitato Lombardia della Federazione e dell’Assessorato allo Sport del Comune di Brescia, siano il volano per invogliare sempre più giovanissimi a praticare questo sport, a stretto contatto con la natura, anche nella nostra città, sottolinea il Presidente di Asd Sport Club Brescia Liberavventura Emanuele Petromer. Il nostro è un club piccolo, in forte crescita e organizzare una competizione regionale ha rappresentato per noi una sfida, che abbiamo vinto.”

Quattordici atleti bresciani di successo

Quattordici gli atleti bresciani dell’Asd Sport Club Brescia Liberavventura in gara che “Hanno ottenuto buoni risultati dimostrando una crescita tecnica importante, prosegue il Presidente”.

In particolare nella categoria Ragazzi Luciano Lombardo e Nicola Minnini hanno ottenuto il terzo posto con il K2, Edoardo Arzenton, categoria Allievi B con il k1 ha ottenuto un secondo posto 200 mt un terzo posto nei 2000 mt e si è classificato secondo anche nella gara dimostrativa di sup, Antonio Minnini ha tagliato il traguardo secondo nel k1 categoria Cadetti A. A livello Master, la società bresciana, porta a casa due medaglie nel k1 e nel k2. Presente il consigliere Luca Pomarici.

In evidenza un'immagine di Christian Penocchio

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali