VOLLEY FEMMINILE

Brescia-Busto: il Covid ferma la gara di volley femminile

La Lega Volley ha rinviato a scopo precauzionale la sfida tra le due formazioni

Brescia-Busto: il Covid ferma la gara di volley femminile
Montichiari, 14 Ottobre 2020 ore 14:27

Brescia-Busto: il Covid ferma la gara di volley femminile.

Resteranno spente questa sera, mercoledì 14 ottobre 2020, le luci del PalaGeorge di Montichiari che alle 20,30 avrebbe dovuto ospitare una sfida di livello tra Brescia e Busto Arsizio.

La Lega Volley Femminile ha invece optato per il rinvio della gara tra Banca Valsabbina Millenium Brescia ed Unet E-work Busto Arsizio prevista per questa sera, a data da destinarsi. Il rinvio è da intendersi in forma precauzionale, pur nel rispetto del protocollo, per una maggiore tutela di tutti i tesserati coinvolti.

In attesa di riscatto

Brescia dovrà attendere per riscattare il brutto inizio di stagione maturato fino ad ora con tre ko in altrettante gare. Domenica la sfida contro la corazzata Imoco Volley Conegliano si è chiusa in tre set con un abisso tra le due formazioni.

Protocolli deboli

Continuano a far discutere nel frattempo i protocolli utilizzati in ambito sportivo, da un lato molto stringenti per le società, dall’altro che non sembrano dare troppe garanzie, con molti casi sia in Serie A – tra cui il campione portoghese Cristiano Ronaldo – sia nel mondo dei dilettanti, con ben sei squadre fermate ieri da parte di Ats Brescia e che dovranno restare lontane anche dal lavoro, in isolamento fiduciario.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia