Politica
Elezioni comunali 2021

Flero, Pietro Alberti e la sua squadra amministreranno ancora il paese

Le parole subito dopo l'elezione: "La vittoria schiacciante è sinonimo di responsabilità di cui ci faremo volentieri carico"

Flero, Pietro Alberti e la sua squadra amministreranno ancora il paese
Politica Bassa, 04 Ottobre 2021 ore 19:22

Si sono conclusi poco fa gli spogli dell’ultima tornata elettorale

L'avventura si ripete

Anche Flero era tra i 26 Comuni chiamati alle urne in questo week end. Degli oltre 7mila aventi diritto al voto si sono presentati alle urne 4133 cittadini e cittadine. Le liste erano tre: quella di centro destra del sindaco uscente “per la gente, tra la gente” con candidato Pietro Alberti, la “Buongiorno Flero” capitanata dall’ex sindaco Nadia Pedersoli e “Alleanza Flero” di Fabio Toffa.

Al via il secondo mandato

I cittadini hanno voluto riconfermare il centro destra e Pietro Alberti come sindaco per il secondo mandato della squadra.

Il commento a caldo da parte del sindaco riconfermato Alberti con circa il 66 per cento dei voti

Grazie ai fleresi per la fiducia e la squadra per il risultato fatto è che faremo - ha dichiarato -  La vittoria schiacciante è sinonimo di responsabilità, di cui ci facciamo volentieri carico. Come non abbiamo deluso i nostri cittadini in questi ultimi 5 anni non lo faremo nemmeno nei prossimi. Grazie di cuore.

Dietro di lui Pedersoli della Buongiorno Flero con circa il 27 per cento e il restante per Toffa.

Il risultato ha rispecchiato il trend nazionale che in questo momento non lascia spazio a chi sta fuori dai due schieramenti - ha commentato il candidato di “Alleanza per Flero” non appena chiuso lo spoglio - come squadra ci abbiamo provato, non mancheranno proposte e progetti a favore della comunità, facendo comprendere il nostro programma alla cittadinanza per tempo in vista del prossimo appuntamento elettorale.

Un secco commento, invece, quello della candidata di centrosinistra:

Buongiorno Flero esprime la sua preoccupazione in merito alla reale condizione del paese e alla sua crescita sociale e culturale. Siamo altresi preoccupati per la scarsa partecipazione al voto mai così bassa come in questa tornata elettorale. Continuerà il nostro impegno in Consiglio Comunale e nel nostro paese.

Necrologie