Economia
gift card

Sostenere i negozi di paese a Natale? Ci sono le card regalo

L’idea lanciata dalla Consulta del Commercio e dal distretto I Borghi di Franciacorta

Sostenere i negozi di paese a Natale? Ci sono le card regalo
Economia Sebino e Franciacorta, 07 Dicembre 2022 ore 11:25

Spingere la popolazione a scegliere di acquistare i regali di Natale sostenendo il commercio di vicinato e i negozi tradizionali di paese. E’ l’obiettivo dell’iniziativa messa in campo dall’assessorato al Commercio del Comune, in stretta collaborazione con la Consulta del Commercio di Provaglio e con il Distretto del Commercio dei Borghi di Franciacorta, che con l’approssimarsi delle festività natalizie ha pensato di creare una campagna di sensibilizzazione per spingere i provagliesi a comprare nel modo tradizionale. Negli ultimi decenni infatti i negozi di paese sono stati messi in grande difficoltà dall’espansione della grande distribuzione, oltre che dalle piattaforme di commercio online.

Sostenere i negozi di paese a Natale? Ci sono le card regalo

La campagna che coinvolge tutto il Distretto del Commercio dei Borghi di Franciacorta, e cioè i Comuni di Corte Franca, Monticelli Brusati, Ome, Passirano e Provaglio d’Iseo come capofila, propone a tutti i commercianti l’adesione all’iniziativa "A Natale compra nel tuo distretto". Si tratta di mettere a disposizione dei clienti gift card di importo personalizzabile, che possono essere acquistate e donate a parenti e amici.

Si tratta di buoni regalo che daranno la possibilità di acquistare un cesto di prodotti alimentari, capi di abbigliamento, trattamenti di bellezza, prodotti per la cura della persona, fiori e piante, menù unici per i momenti di festa, e tanto altro e saranno perciò spendibili negli esercizi commerciali dove sono stati acquistati.

"Attraverso queste iniziative vorrei ribadire l’importanza di comprare nei nostri negozi - ha dichiarato Lucia Pezzotti, assessore al Commercio di Provaglio d’Iseo - Così facendo sosteniamo le piccole attività commerciali e possiamo avere anche un servizio personalizzato basato ancora sulla conoscenza delle esigenze del cliente. Non dimentichiamo che i negozi di paese hanno anche una funzione sociale ed oltre ad essere un punto d’incontro offrono un servizio a chi non vuole o non può spostarsi".

Seguici sui nostri canali
Necrologie