paderno franciacorta

"Voglio farla finita, mi butto": padre di famiglia salvato dai carabinieri

I militari sono riusciti a convincerlo a rientrare in casa: l'uomo, un 58enne, era rimasto vedovo da poco

"Voglio farla finita, mi butto": padre di famiglia salvato dai carabinieri
Pubblicato:
Aggiornato:

Voleva farla finita, buttandosi dalla finestra di un condominio poco distante dal centro storico di Paderno Franciacorta. Sarebbe potuta finire in tragedia se non fosse stato per il tempestivo intervento dei carabinieri della Compagnia di Chiari, che hanno c0nvinto l'uomo, marito e padre di famiglia, a ripensarci.

"Voglio farla finita, mi butto"

É successo nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 9 febbraio 2024, nel borgo franciacortino. Ad allertare il 112 sono stati i vicini di casa che hanno visto il dirimpettaio, un cittadino marocchino classe 1965, che abitava nel condominio assieme ai tre figli, seduto sulla finestra. In quel momento era solo in casa: da poco era rimasto vedovo, e forse il dolore della perdita lo ha spinto a pensare al gesto estremo.

I vicini hanno subito capito le intenzioni dell'uomo e hanno provato a dissuaderlo, mentre sul posto si sono precipitate un'ambulanza, i Vigili del Fuoco e i carabinieri, che hanno subito stabilito un primo contatto con il 58enne.

Il salvataggio

Sono stati minuti estenuanti. L'uomo, che continuava a minacciare di buttarsi dalla finestra della sua abitazione, appariva visibilmente agitato, fuori di se. Tutti i presenti hanno provato a stabilire un contatto: i vicini, il sindaco, il medico di famiglia, i carabinieri e anche i figli e alla fine la pazienza e la sensibilità dei presenti ha permesso di evitare il peggio. In particolare, è stato l'intervento un amico del 58enne, che gli è sempre stato vicino anche nei momenti più difficili, a dissuaderlo dal compiere gesti avventati: messo in sicurezza, è stato affidato ai paramedici, che lo hanno trasportato in ospedale per accertamenti.

Resta da confermare ora la natura del gesto, legato molto probabilmente a un forte stress emotivo dovuto alla scomparsa della moglie e forse ad alcuni problemi economici.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali